• 1 persona su 2 lo consiglia
  • 1 persona su 2 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
2 Opinioni per Abel - Il figlio del vento
Ordina per
Visualizza opinioni
  • locusta91
    Ben realizzato
    opinione inserita da locusta91 il 17/12/2020
    Un insolito film che forse speravo e mi aspettavo essere più dinamico, ma è comunque ottimo ed "edificante" per famiglie. La prima parte è praticamente un documentario, la storia comincia quando l'aquilotto viene visto dal ragazzo e quindi deciderà di prendersene cura e di addestrarlo, in un'ambientazione alpina anni 60. Belle musiche e con immagini reali di animali e paesaggi. È anche ben realizzato tecnicamente, e con la presenza di Jean Reno che forse può spingere una fetta di pubblico in più a vedere un film. Nel complesso non mi ha colpito in particolare, e in certi punti l'ho trovato prolisso, ma ottima la storia (più importante) tra l'avvicinamente tra il padre del ragazzo e lui stesso. Questo fa valere la pena di vedere il film. Un film perciò sulla crescita personale, dato che parla anche del dramma famigliare che non spoilero. È comunque consigliato a chi vuole vedere un buon film per famiglie con animali e natura.
    Segnala contenuto
    Belle musiche e immagini reali di animali e paesaggi; ben realizzato tecnicamente con Jean Reno
    prolisso in certi punti, "da documentario"
  • fb-10206237824699646
    opinione inserita da Francesca FiFi Bruno il 24/10/2017
    Abel è un film-documentario uscito la pochissimo tempo. La trama è davvero semplice e tratta di una sorta di amicizia tra uomo e animale. Tutto inizia in un nido di aquile dove tra due fratelli, il più piccolo cade dal nido e viene trovato fortunatamente da un ragazzo di nome Lukas. Lukas ha una vit...
    Segnala contenuto
    Continua a leggere l'opinione »
    paesaggi e riprese mozzafiato, bellissimi scenari, trama semplice, adatto a tutti
    un pochetto pesante e trama un pò banale