• 8 persone su 8 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
8 Opinioni per Alice nel paese delle meraviglie
Ordina per
Visualizza opinioni
  • agave
    Ottima trasposizione cinematografica
    opinione inserita da agave il 25/11/2019
    Tim Burton è secondo me uno dei migliori registi in assoluto, e lo rivela anche in questa trasposizione del romanzo di Lewis Carroll Alice nel paese delle meraviglie. La versione cinematografica di Burton è ben diversa da altre uscite in precedenza e anche rispetto al romanzo. I personaggi recuperano il loro lato inquietante, che altre versioni avevano edulcorato In effetti, nelle intenzioni dello scrittore Alice nel paese delle meraviglie è un'opera più complessa di quanto appaia alla stragrande parte del pubblico. Comunque la pellicola è davvero molto bella visivamente e sempre interessantissima, non c'è un minuto di noia neppure per i più grandi, anche se molti hanno certo letto il libro o visto altre versioni. A me è piaciuta molto, idem la persona con la quale l'ho vista. A tratti trapela anche l'ironia di Tim Burton. L'unica nota negativa, se poi è tale, è che questa versione potrebbe non essere adatta ai più piccoli, data la presenza di personaggi un po' inquietanti. Che però rendono la visione più avvincente.
    Divertente dall'inizio alla fine
    Forse non per i piccolissimi
  • opinion71
    Buon Noncompleanno!
    opinione inserita da opinion71 il 25/03/2019
    Intramontabile pellicola degli anni cinquanta che narra di un mondo fatato. Il coniglio bianco è il cicerone della storia narrata. Lui, che corre sempre in tutta fretta con appeso al collo il suo inseparabile orologio sempre pronto a ricordargli che il tempo sta per scadere, è il primo dei personaggi magici e parlanti che si incontrano nel magico reame della regina di cuori. La bambina di nome Alice che si sveglia appoggiata al tronco di un albero è la protagonista della storia. Una pellicola classica sicuramente da vedere e rivedere. Come tutti i film della W.Disney la pellicola cela un fascino sottointeso. Ricco di fantasia mescolata con la narrazione e con la veridicità della storia narrata guardata dalla prospettiva di una ragazzina quasi adolescente. La quale crede sia realmente possibile diventare piccolissimi come gnometti mangiando semplicemente un pezzettino di quel fungo. Apprezzata moltissimo anche la colonna sonora. Tiepida e coinvolgente. Non resta che sedersi al tavolo del cappellaio matto e festeggiare con loro il suo non compleanno. Buona visione!
    un classico
    nulla
  • bimbabisti
    un altro classico bellissimo
    opinione inserita da bimbabisti il 02/02/2019
    Alice, vogliamo tornare nel 1951? Questo è un altro classico Disney intramontabile, che ancora tutt'oggi lo trasmettono in tv, trasmesso proprio il mese scorso nel periodo natalizio, anche i bambini di questa generazione rimangono colpiti da questo classico, garantito. Bè che cosa dire? Che anche questo è bellissimo, basato sul libro di Lewis Caroll intitolato Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. La voce italiane è Vittoria Febbi, a quei tempi era solo una bambina, ma per essere piccina ha fotto un ottimo lavoro di doppiaggio. Alice è un ragazzina a dir poco annoiata, dalla sorella maggiore che le racconta la storia di Guglielmo I d'Inghilterra. Alice vorrebbe vivere in un mondo tutto suo privo di regole e dove gli animali possono parlare. Mentre parla con il suo gatto Oreste, spunta un coniglio bianco, che va molto di fretta ed addirittura porta un gilet ed un orologio, Alice incuriosita lo insegue fino alla sua tana ma qui cade in una voragine. Da qui in poi si scopre un mondo tutto diverso, il Paese delle Meraviglie.
    tutti
    nessuno
  • margherita123
    Uno strano cartone Disney!
    opinione inserita da Margherita123 il 04/10/2018
    "Alice nel paese delle meraviglie" per anni ed anni, nel periodo dell'infanzia era sinonimo di Vigilia di Natale. Le reti rai lo trasmettevano in questa serata magica, per un cartone che è tutto un po' magico, in perfetto stile Disney. Alice si addormenta durante un'uscita al parco con la sua balia e sognando vivrà mirabolanti avventure nel paese delle meraviglie, un mondo immaginario in cui incontrerà strani personaggi. C'è il cappellaio matto che la inviterà a festeggiare il suo "non compleanno" scoprendo che è anche il "non compleanno" di Alice. C'è il Bianconiglio sempre in ritardo, la Regina di Cuori, un raviolo magico, insomma una serie di imperdibili momenti che hanno reso questo cartone animato uno dei più particolari della Disney, unico nel suo genere. Confusionario e coloratissimo, rappresenta il delirio disneyano, una fantasia smisurata, quello che la nostra mente può produrre staccandosi totalmente dalla realtà. Non è tra i miei preferiti ma è comunque un grande classico!
    carino
    non è il mio preferito
  • jimorris
    Alice della Disney.
    opinione inserita da jimorris il 04/10/2018
    La trasposizione della Disney di questo classico è un film d'animazione fruibile da tutti, ma che, proprio per questo tradisce in parte la vera anima della storia. La storia lettraria di Alice è un romanzo dal profondo sfondo storico che racconta di un mondo a tratti inquietante che, proprio per questo, potrebbe essere inadatto per i più pivccoli. Se ne è accorto Burton che ha realizzato un film sul romanzo che, a mio parere, è più coerente di quello della Disney. Tuttavia anche in questo romanzo potrebbero esserci motivi di turbamento per i più piccoli con personaggi inadeguati ad un pubblico infatile, come il bricaliffo, infatti mia figlia non l'ha tanto apprezzato e non lo ha voluto rivedere, al contrario di tanti altri cartoon d'animazione. La grafica, l'animazione e le musiche riflettono la solita magia del mondo Disney di quegli anni. Un classico Disney che è meglio guardare coi propri genitori quando i bimbi sono un pò più grandicelli.
    grafica, storia, personaggi
    non adatto ai piu piccoli
  • alereviw
    opinione inserita da alereviw il 15/04/2018
    Esistono film di animazione che rimangono per sempre nella storia dell'umanità, piccoli capolavori che segnano inesorabilmente i bambini di ogni generazione, film come quelli targati Walt Disney che riesco ad emozionarci nuovamente ogni volta proprio come la prima. Uno di questi è certamente Alice n...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Ambientazioni uniche; disegni tra i migliori mai visti; trama e narrazione ben eseguite; personaggi bizzarri ma di grande spessore
    Assolutamente nessuno
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 06/03/2018
    Era il lontano 1951 quando la casa cinematografica fondata da Walt Disney lanciava Alice nel paese delle meraviglie, il tredicesimo classico di questa casa e anche il film più rappresentativo dell'iconografia classica legata al celebre personaggio nato dalla penna del matematico e maestro noto come ...
    Continua a leggere l'opinione »
    un classico delle favole
    nessuno
  • xroswars
    opinione inserita da xroswars il 16/02/2018
    Alice nel paese delle meraviglie è uno dei film disney che ha ottenuto maggior successo nel tempo, che ha aiutato la favola raccontata da Carroll a diventare ancora più famosa nel tempo ed adatta ai bambini, facendo entrare nell'immaginario comune personaggi come lo stregatto, il cappellaio matto ed...
    Continua a leggere l'opinione »
    Ottimo
    Nessuno