Opinione su Amsterdam: Benvenuti nell'affascinante Amsterdam

Benvenuti nell'affascinante Amsterdam

22/06/2016

Vantaggi

Modernità e cultura

Svantaggi

Un po' troppo costosa


Il nomignolo che le si attribuisce, vale a dire quello di 'Venezia del nord', le può calzare solo se ci si limita a guardarne gli aspetti più superficiali. La presenza di numerosi canali e dei relativi ponti che ne uniscono le sponde e gli edifici costruiti su pali di legno che necessitano di continua manutenzione sono gli aspetti che accomunano le due città. Ma Amsterdam e Venezia per il resto son diverse, distanti anni luce fra di loro. La capitale olandese e moderna e, a volte, sbilanciata verso l'eccesso; Venezia, capitale ormai non lo è più da tanto tempo ma è legata in modo indissolubile al suo passato di gloria e di fasti.
Ed è così che chi visita Amsterdam rimane colpito da questo suo chiaro intento di restare legata al contemporaneo e a quelle che sono le spinte verso il nuovo, il tutto in un contesto che non può negare il passato e le difficoltà di progettare, costruire ed operare in una realtà immersa nell'acqua e morfologicamente molto complicata. Un centro ricco di attività commerciali legate ai temi della liberalizzazione, dell'antiproibizionismo e del sesso esposte e inserite in infrastrutture che, sebbene internamente ristrutturate, sono soggette a vincoli urbanistici che le rendono di fatto esteticamente immodificabili.
A proposito di centro storico, bellissima è la sede della stazione centrale (Amsterdam Centraal), realizzata in un palazzo che per magnificenza ricorda molto una residenza reale. Le sue finiture in mattoni a faccia vista con elementi decorativi dorati, i numerosi torrioni, le aperture trifore che danno luce agli interni, sono alcuni degli elementi che lo rendono uno dei fabbricati più sontuosi della città.
La casa di Anna Frank ci ricorda il passato recente e le vicissitudini che hanno legato l'Olanda, questa città e buona parte della sua popolazione allo sterminio degli ebrei. Un museo moderno che, a parte la fila all'ingresso nei fine settimana, è in grado di emozionare qualunque turista decida di visitarlo. Un segno indelebile legato al racconto in inglese della vita della giovane Anna e della sua famiglia che nel retro di questa casa, con mille espedienti, cerco di sfuggire al folle disegno nazista. Il manoscritto di Anna ne è testimonianza perpetua.
Ma Amsterdam è stata anche città di artisti. Non si può venire qui e non visitare il Museo di Van Gogh. Moderno e funzionale si sviluppa su più piani narrando le varie fasi della vita artistica del pittore. Anche qui un po' di fila per i biglietti e poi l'ingresso nel fabbricato che ospita le opere dell'artista. Dedicateci un paio d'ore ne uscirete soddisfatti con in mente i suoi colori e i suoi splendidi girasoli.
Per chi come me si è dato la possibilità di una mezza giornata in più, programmi una uscita e vada a visitare uno dei villaggi che le stanno intorno. Immersi nella natura e coi loro mulini a vento spesso ancora funzionanti . Per me visitare i Mulini di Zaanse Schans era la realizzazione di un sogno: paesaggi bellissimi che mi resteranno nel cuore per sempre. Vi basterà prendere il treno per Uitgeest dalla stazione centrale e dopo meno di mezz'ora, scendere alla quarta fermata Koog-Zaandijk.


Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

pepppino

  • cultura
  • natura
  • divertimento
  • infrastrutture e servizi
  • qualità della vita
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Amsterdam

  • mandiudin
    opinione inserita da Anonimo il 04/05/2017
    Oltre ad essere conosciuta per quello (il sesso), Amsterdam è una città fantastica e ancora di più per chi ama Venezia come me dato che si assomiglia per certi versi. Oltre a questo ha veramente tanta...
    Continua a leggere >
    stupenda
    spesso ricordata solo per sesso e droga
  • gnaogna
    opinione inserita da Anonimo il 29/03/2017
    Lo scorso anno, a novembre, sono stato ad Amsterdam, una città che da sempre mi incuriosiva e che quindi volevo assolutamente vedere. Fin da quando sono arrivato, ho capito che era veramente una città...
    Continua a leggere >
    Bella, non costosa, ricca di cultura
    Nessuno in particolare
  • galaxy93
    opinione inserita da galaxy93 il 05/02/2017
    Ho fatto un viaggio ad Amsterdam qualche anno fa e mi sono piaciute molte cose,mentre altre un po' meno. Vediamo quindi insieme cosa mi ah convinto e cosa no di questa bellissima città. Parto subito d...
    Continua a leggere >
    Alcuni luoghi che ho visitato sono stupendi
    Viene data troppa libertà e ci sono poche regole.
  • thevox
    opinione inserita da thevox il 01/02/2017
    Ogni anno nel mese di maggio, trascorro 1 settimana di relax in Olanda, precisamente ad Amsterdam. E' adatta specialmente ai giovani ragazzi che hanno voglia di trascorrere una giornata diversa e prov...
    Continua a leggere >
    Fantastica città
    Nessuno
  • alice97
    opinione inserita da alice97 il 05/01/2017
    Ci sono stata settimana scorsa e, accidenti, non vedo l'ora di ritornarci! Amsterdam è sicuramente famosa per la trasgressione, ma c'è molto oltre. I coffeshoop non mancano, e nemmeno i quartieri a lu...
    Continua a leggere >
    fantastica!
    Costosa