• 2 persone su 2 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
2 Opinioni per Basta un paio di baffi
Ordina per
  • cancrina
    le difficoltà di una giovane chef
    opinione inserita da cancrina il 23/02/2019
    Basta un paio di baffi è il primo film del ciclo della collana Purché finisca bene ormai alla terza stagione. Basta un paio di baffi è andato in onda i primi di gennaio del 2019 su rai uno. E' un film in un'unica puntata che racconta la storia di una giovane ragazza che sogna di aprire un ristorante e pur di vedere realizzato il suo sogno decide di fingersi un uomo indossando un paio di baffi. I protagonisti di questo film sono: Sergio Assisi nei panni di Luca il proprietario di un locale che ha deciso di assumere solo chef uomini dopo la delusione precedente, Antonia Liskova nei panni di Sara giovane ragazza che si finge uomo ma che poi si innamorerà del proprietario tra l'altro ricambiata, Marco Bonini nei panni di Sergio amico di Sara. Il film è molto divertente e facile da seguire, poi il fatto di essere in un'unica puntata permette a chi non ha tempo di seguire le serie televisive di vederlo tranquillamente senza dover preoccuparsi di trovare il tempo per vedere altre puntate.
    divertente
    nessuno
  • millifly
    Bastano veramente dei baffi?
    opinione inserita da millifly il 15/01/2019
    Basta un paio di Baffi è un film per la televisione che fa parte del ciclo di pellicole sentimentali di Purchè Finisca Bene, una serie di film che Rai 1 manda in onda da qualche anno, di solito a Gennaio per inaugurare la nuova stagione televisiva. In questa pellicola ci sono tutti i canoni tipici della commedia degli equivoci con sfondo una cucina e il cambio di identità da parte della protagonista. Sara è una donna appassionata di cucina che sogna da sempre di aprire il suo piccolo ristorante, un giorno scopre che un ristorante della sua città cerca uno chef, ma Luca, il proprietario vuole solo chef maschi. Sara, interpretata da Antonia Liskova diventa così con l’aiuto del suo amico pigmalione di turno, Andrea e va a lavorare da Luca, Sergio Assisi. Naturalmente non mancheranno le complicazioni sentimentali, sia da parte di Sara che rimarrà attratta da Luca e viceversa ma anche da parte di altre donne del locale, affascinate dai bei modi dello chef Andrea. Commedia molto leggera, di puro e semplice intrattenimenti. Come dice uno dei protagonisti alla fine, seppur scontato il finale di questo genere è tutto quello che uo ci si aspetta, ed ha proprio ragione. Lo consiglio, da recuperare se non si è visto.
    leggera come commedia
    se non piacciono le dinamiche di questi film