• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • materiali
  • qualità del suono
  • robustezza
  • difficoltà
  • rapporto qualità/prezzo
1 Opinioni per Chitarra Elettrica Squier Stratocaster Affinity
Ordina per
Visualizza opinioni
  • opinionistaverde15121
    Splendido strumento economico con cui iniziare Foto allegate
    opinione inserita da opinionistaverde15121 il 17/01/2021
    Di recente, ho scritto una parecchio lunga opinione sul kit Fender Squier Stratocaster Affinity pack in cui ho incluso anche la mia opinione specifica su questa chitarra la quale fa parte di quel kit. Ma ho pensato a quando ci sono persone intenzionate ad acquistare solo la chitarra in questione invece che il kit di cui ho scritto in precedenza. Quindi, riporto qui di seguito la mia opinione specifica isolata che la riguarda ed anche con l'aggiunta di alcuni dettagli in più che potrebbero interessare anche chi ha intenzione di acquistare il kit. Dunque, è uno splendido strumento pur non avendo la stessa qualità dei materiali Fender tradizionali. Davvero ottima per essere una chitarra elettrica di fascia economica, ha un rapporto qualità-prezzo notevole. Ha uno splendido suono come chitarra con pick up single coil(tenendo presente che, come tutti i single coil, non hanno l'inversione del ronzio). Ho trovato sorprendente la varietà di timbri del suono che è possibile regolare con i suoi tre pick up e il selettore che permette 5 posizioni dei pick up tra cui scegliere, permette una varietà di toni decisamente notevole. Ci sono 3 manopole sul battipenna del top, 1 per il volume e 2 per il tono le quali, però, si potrebbero notare non aggiungere ulteriori alte, girandole entrambe fino a un certo punto, se si ha già raggiunto il livello massimo di alte con le manopole dell'amplificatore e il pick up del ponte. Quindi, se notate una di esse o entrambe non aggiungere ulteriori alti dalla chitarra girandole ulteriormente, sappiate che non è/sono rotta/e, è solo che avete già messo in altri modi le alte al massimo possibile concesso dalla chitarra e l'amplificatore del kit. Il suono non ha una quantità elevata di sustain(com'è anche intuibile dal fatto che il manico è montato "bolt-on") ma, naturalmente, di quanto sustain serva dipende da che cosa ci si intende suonare. Lo strumento non è molto pesante, è piuttosto leggero se confrontato ad altre chitarre elettriche ed è molto comodo e confortevole da imbracciare anche da seduti grazie anche a quelle smussature sul retro e sul fondo sotto il ponte nel lato della tracolla della chitarra. Il manico è fantastico. È molto scorrevole, non fa attrito nel passare la mano da una parte all'altra sulla tastiera e, pur avendo l'attacco bolt-on, permette di accedere molto agevolmente anche ai tasti delle note più alte. È un manico certamente più stretto rispetto a quello di altre chitarre e, quindi, penso, per esperienza, che sia ben più adatto per suonare assoli, fraseggi vari, riff e giri di accordi ma un po' meno per suonarci gli arpeggi. Secondo me, almeno per quelle che sono le caratteristiche del manico, è una chitarra molto idonea per suonarci svariati generi musicali quali: rock'n'roll, hard rock, svariati tipi di metal, jazz e generi in cui sono incentrati i giri di accordi(in particolare per quelli più complicati) ed altri generi ancora, certamente. Mentre, penso che, invece, non lo sarà particolarmente tanto, di certo, per generi in cui sono incentrati svariati arpeggi o caratterizzati dall'inclusione di note di una certa lunghezza. Splendido il ponte vibrato a cui è possibile fissare molto facilmente la leva meccanica, in dotazione tra gli accessori, dove rimane fissa ed utilizzabile agevolmente premendola verso le corde, anche se, personalmente, lo avrei preferito con la possibilità di muovere la leva anche verso avanti così da poter eseguire anche l'altro tipo di effetto vibrato. Trovo, inoltre, impressionante la durevolezza delle meccaniche della paletta nel mantenere l'accordatura(a meno che ciò non sia in realtà dovuto a tipo e qualità di corde, ma, ad ogni modo, è un mantenimento notevole). Tutte le meccaniche dello strumento sono ben fatte: non si smontano e funzionano benissimo. Una volta estrattola dalla confezione, si potrebbe notare, forse con un pochino di contrarietà, che il battipenna è coperto da una pellicola(presente anche sulla copertura del vano posteriore del ponte) un po' incastonata alle manopole, ma è rimovibile tutta abbastanza agevolmente(anche se le corde davanti disturbano un pochino il breve procedimento). In fine, devo dire che è uno strumento decisamente molto ben costruito per essere di fascia economica.
    Segnala contenuto
    Decisamente notevole rapporto qualità-prezzo per chi desidera un prodotto Fender di qualità comunque molto buona, anche se non al livello di quello tradizionale, senza un prezzo non accessibile. Decisamente ottimo per chi è alle prime armi con la chitarra elettrica e non ha molti soldi da poter spendere.
    Non saprei perché è una versione più economica e, quindi, certamente di inferiore qualità del modello tradizionale ma pur sempre di ottima qualità e con uno splendido rapporto qualità-prezzo. Quindi, non so se qui si possa affermare veri e propri svantaggi.