• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • testi
  • musica
  • prezzo
1 Opinioni per Coraggio - Carl Brave
Ordina per
Visualizza opinioni
  • sheffield18
    Un album da ricordare Foto allegate
    opinione inserita da sheffield18 il 25/10/2020
    Tra i cantanti rap italiani, mi piace abbastanza Carl Brave che è appena uscito sul mercato con un nuovo album, il cui nome è certamente adatto all'autore, visto che s'intitola “Coraggio” e Brave in inglese significa appunto -Coraggioso-. In realtà Carl Brave è solamente lo pseudonimo di lavoro, o meglio es è semplicemente la traduzione in inglese del suo cognome italiano, cioè Carlo Coraggio. Ma secondo me, con la situazione che ci accomuna, coraggio significa anche un incitamento ad affrontare con questo sentimento ciò che stiamo vivendo. Carl Brave è entrato nel mondo della Musica nel 2012 come producer, e questo è il suo secondo album dopo Notti Brave del 2018 (tralasciando quello, Polaroid, uscito con Franco126). Grazie al suo lavoro ha saputo crearsi uno stile proprio che riesce a contemperare il pop, l'essere cantautore ed il rap. Il nuovo album è uscito, con etichetta Bomba Dischi, il 9 di Ottobre 2020 e sulla copertina, ideata da Valerio Bulla, c'è su uno sfondo bianco che sfuma nei contorni in rosa e rosso; in primo piano, è stampato il nome Coraggio e in mezzo, il busto di un ragazzo in grigio con le collane d'oro tipiche dei rapper che rappresenterebbe il nonno cui Carl Brave ha dedicato l'album. Coraggio contiene 17 canzoni tra cui 7 feat e 4 singoli del 2020. Ricordo che la parola feat significa -collaborazione musicale- di un altro artista e nel disco in questione le collaborazioni vedono in campo Elodie, Mara Sattei, Guè Pequeno, Taxi B, Pretty Solero. Ecco l'elenco dei titoli: 1-Shangai, 2-Parli Parli (feat) 3-Eccallà 4-Nuvole 5-Spigoli (feat) 6-Gemelli 7-Glicine 8-Ma ndo vai? (feat) 9-Fake Dm (feat) 10-Buuu! 11-Fratelli 12-Le Guardie (feat) 13-Je m'appelle 14-Regina Coeli 15-Fototessera (feat) 16-Che Poi 17-Marisol. Ho letto alcune delle interviste rilasciate da Carl Brave per l'uscita dell'album, in particolare quella a TV Sorrisi e Canzoni e mi ha colpito come ha parlato della nascita delle sue canzoni: l'ispirazione gli viene da ogni cosa cui passa accanto, dalle scene della vita che scorre davanti a luine fotografa con un'istantanea, una polaroid della sua mente e il lockdown è stato da lui vissuto in modo molto positivo. Insomma, in giro per il mondo e poi solo con se stesso ed i propri pensieri. Infatti, chiuso in casa, ha pensato, scritto, cancellato, riscritto e provato le sue nuove canzoni e la tranquillità unitamente all'isolamento gli sono davvero serviti. Un esempio molto buono di quello che dice sta nella canzone Gemelli: non si pensi a due fratelli, ma all'ospedale di Roma dove l'anno scorso è stata ricoverata e operata la madre di Carl che ha ripensato alla sua esperienza e ha voluto cantare il microcosmo dell'ospedale. Oppure in Le guardie parla della strada e di quello che succede in giro per la città tutte le notti (e non solo) con episodi sparsi di scontri, risse verbali e fisiche, gang che si lanciano l'una contro l'altra. Le recensioni sono un vero elogio a Brave, che viene considerato autore più maturo e mi ha colpito la frase di un critico dove si dice che le canzoni sono cantate meglio, suonate meglio, scritte meglio, prodotte meglio. La cosa che però volutamente non è cambiata è la fedeltà alle proprie origini e quindi la presenza del romanesco nelle sue canzoni: come dice lui stesso, gli hanno sempre insegnato a parlare come si mangia. Album consigliato, prezzo sui 15 euro circa.
    Segnala contenuto
    musica interessante - testo delle canzoni ottimo
    nessuno