• 1 persona su 1 lo consiglia
  • pericolosità
  • difficoltà
  • sforzo fisico
1 Opinioni per Fernando Alonso
Ordina per
Visualizza opinioni
  • germinal
    Fernando Alonso: a volte ritornano! Foto allegate
    opinione inserita da germinal il 16/07/2020
    La mia opinione su Fernando Alonso, pluricampione di formula uno, ritiratosi qualche anno fa e che ora ha deciso di ritornare, è di entusiastico quanto semplice conforto. La Formula Uno attuale, credo sia in parte vittima di appiattimento dal punto di vista dello spirito legato all'avventura. Certo Hamilton, Verstappen, Lando Norris e il futuro pilota Ferrari Carlo Sainz sono piloti ammirevoli. Il problema per chi come me segue da oltre cinquant'anni il movimento e che mancano gli eroi domenicali. Mi spiego: oggi le auto di formula uno sono praticamente macchine perfette. L'elettronica mista ad una meccanica robusta permettono di aggirare l'ostacolo della sicurezza al punto di ridurre il rischio incidente quasi a zero. E, credetemi, ho visto andarsene un numero impèrecisato di piloti in modo spesso atroce, da Bandini a Williamson fino a Villeneuve o Courage. Mi piace la sicurezza, quindi ma non la tecnologia capace di rendere vincenti chiunque guidi una data marca di prototipo fornula uno. Mercedes oggi è imbattibile e poco importa se a guidarla c'è senza ombra di dubbio, il mkiglior pilota sul mercato, ma vincerebbe chiunque comunque guidandola. Fernando Alonso, appartiene alla categoria di piloti in itinere nel passato dal modello classico della F1 al modello attuale. Inoltre ha partecipato alla formula Indy, ha vinto 2 volte la 24 ore di Le mans con la Toyota e mi piace penssare che il suo ritorno in casa Renault, appoggiato dal suo manager storico Flavio Briatore, possa diventare una sorta di Fiaba. Credo fermamente che dopo il periodo Ferrari e Mc Laren, Fernando avesse deciso il ritiro per una forma di rigetto e rabbia per non aver conquistato gli obiettivi che si era proposto, o che il Team si era proposto. Non dimentichiamo che se pur ingabbiato nel sistema gestionale Ferrari, capace di mettere chiunque in difficoltà, Alonso è stato uno dei Driver più vincenti alla guida della Rossa di Maranello. Non vedo l'ora che il contratto venga stipulato per vedere quindi uno storico pilota alla guida della gialla e nera Regie Renault perchè sono sicuro che ogni domenica questo pilota ci regalerà avventure e motivi validi per guardare e vivere la F1 moderna. Biografia Wiki:Fernando Alonso Díaz è un pilota automobilistico spagnolo, vincitore dei campionati mondiali 2005 e 2006 di Formula 1 con la scuderia Renault, della 24 Ore di Le Mans 2018 e 2019 e della 24 Ore di Daytona 2019Magic Alonso[1] e El Nano,[2] oltre ad essere il pilota spagnolo di maggior successo,[3] ha detenuto il record di più giovane vincitore di un Campionato mondiale di Formula 1, conseguito al termine della stagione 2005,[4] e quello di più giovane bi-campione del mondo di categoria. Con la stagione 2007 è divenuto il secondo pilota, dopo Michael Schumacher, ad aver ottenuto un punteggio superiore a 100 punti nel campionato mondiale per tre stagioni consecutive. Nel 2014, in seguito al suo addio alla Ferrari, è risultato essere il pilota con più punti conquistati (1190) nella storia della scuderia, superato ad oggi da Vettel (1321).] Alonso è anche ambasciatore UNICEF, nonché un dirigente della Grand Prix Drivers' Association. È considerato da parte della stampa, da parte dei tifosi e colleghi, nonché dagli esperti come uno dei più grandi talenti di sempre nelle corse automobilistiche, secondo la rivista statunitense Sports Illustrated nel 2013 figurava al terzo posto fra gli sportivi più ricchi e pagati del mondo. Il suo numero di gara è il 14.
    Avvincente e avventuroso
    assolutamente nessuno