• 1 persona su 1 non lo consiglia
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per Fragile Eternity - Immortale tentazione - Melissa Marr
Ordina per
  • arya
    Noioso ed inconcludente
    opinione inserita da arya il 09/06/2016
    “Fragile Eternity – immortale tentazione” è il terzo volume della serie fantasy dedicata al mondo fatato ideata dall’autrice Melissa Marr. Continua la storia di Ash, la neo regina della Corte dell’Estate, questa volta non solo deve destreggiarsi tra i precari equilibri tra le varie corti, ma anche con le incertezze del suo cuore. Da un lato c’è Seth, l’amore della sua vita ma limitato dalla sua mortalità, dall’altro c’è Keenan, il re dell’estate con il quale è legata indissolubilmente dal destino. Seth però non è ha intenzione di rimanere in disparte ad osservare la propria ragazza che scivola sempre più verso le braccia del proprio rivale ed è disposto a tutto pur di cambiare la sua condizione … Francamente ho trovato questo romanzo veramente terribile ! Noioso oltre ogni misura, ripetitivo ed inconcludente. Sono quasi 400 pagine di niente, perché stringi stringi il contenuto è veramente misero. Non c’è la minima azione e i personaggi sono privi di spessore, capaci solo di inutili piagnistei. Anche lo stile narrativo dell’autrice non mi ha particolarmente colpita, per i miei gusti ci sono troppi dialoghi, oltretutto ai limiti del ridicolo, che appesantiscono la lettura. Anche le parti descrittive non mi sono piaciute, sono ripetitive e colme di dettagli che non servono assolutamente a niente. Leggere Fragile Eternity è stata una tortura, ho fatto veramente fatica ad arrivare alla fine: una vera perdita di tempo.
    nessuno
    noioso