Opinione su Harry Potter e la pietra filosofale: L'antologia originale del mago più famoso del cinema

L'antologia originale del mago più famoso del cinema

12/10/2019

Vantaggi

Narrazione e ambientazione

Svantaggi

nessuno


Harry Potter e la pietra filosofale sono arrivati ??nel 2001, dando il via a una delle serie di film più redditizie e popolari degli ultimi dieci anni. Basato sul primo romanzo della serie di libri scritti da JK Rowling , Harry Potter e la Pietra filosofale narravano le avventure di un orfano molto speciale: Harry Potter, il "Bambino che sopravvisse".
Dietro questo cupo soprannome, la storia di Harry è stata costruita attorno a una tragedia familiare che lo aveva lasciato senza che i genitori fossero un bambino, che doveva essere cresciuto dai suoi zii non amorevoli, i Dursley. Harry è cresciuto senza saper nulla fino al suo undicesimo compleanno, quando ha scoperto che il suo passato e la sua origine gli erano stati nascosti. In realtà era un mago ed era destinato a studiare alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove andavano quasi tutti i figli dello stregone del Regno Unito. Iniziò così un viaggio non privo di pericoli in otto film (e alcuni spettacoli), che avrebbero sviluppato il suo passaggio alla maturità.
Ma tornando a Harry Potter e alla pietra filosofale , con questo film stiamo affrontando un ambizioso progetto in cui Warner Bros ha messo molta carne sulla griglia in modo che nulla sia andato storto. Dall'elezione del suo regista Chris Columbus ( Avventure nella grande città , Pixel , Percy Jackson e il ladro di fulmini ), al suo cast, guidato da sempre magnifici, ma purtroppo dispersi, Richard Harris e Alan Rickman .
La scommessa non è andata male. Warner ha investito 125 milioni di dollari e raccolto quasi otto volte di più, 975 milioni. I critici lo hanno applaudito unilateralmente ed è la seconda consegna più apprezzata dell'intera saga, essendo Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 di maggior successo . Su cosa si basa questo successo?
Gran parte del successo di Harry Potter e la pietra filosofale deriva proprio dalla cura che è stata presa nel fare questo film. In effetti, Warner aveva dato molti ciechi fino a quando non iniziò il suo sviluppo, cercando modi per adattare le avventure del piccolo mago ai film. Uno di loro, tra l'altro, ha attraversato Steven Spielberg, che voleva aver girato un film d'animazione, con Haley Joel Osment (il figlio del Sesto Senso, che è anche la voce di Sora in Kingdom Hearts ) mentre piegava Harry. Tuttavia, alla fine hanno optato per un vero film d'azione, fidandosi di Chris Columbus, un uomo che come produttore e sceneggiatore aveva anche lavorato nel genere dei film per bambini, come The Goonies .
Affinché anche la cosa funzionasse, fu cercato uno sceneggiatore che sapesse adattare i libri di Rowling. Era Steve Kloves , che sarebbe rimasto come scrittore delle sceneggiature dei sequel. Per questo film, Kloves avrebbe rinunciato alle note di Warner e avrebbe lavorato sul libro originale. Ciò ha cercato di catturare il libro con un indice di alta fedeltà, perdonando le licenze minime per accelerare lo sviluppo del film.
Il risultato è ben noto. Due ore e mezza di film che si adattano in modo molto, molto fedele al romanzo originale per bambini, senza saltare quasi nessun dettaglio e, a sua volta, creando un'atmosfera magica, unica e riconoscibile, che ha amato sia gli adulti che i bambini. E questo è un dettaglio che dobbiamo prendere in considerazione: Harry Potter e la pietra filosofale non sono pensati per essere desolati o "maturi". Lungi dall'essere un'esplosione adolescenziale di elementi per bambini ipercompensati con "oscurità e drammaticità" come consegne successive, questo film è molto chiaro sul terreno in cui si muove.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

dani54e

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Harry Potter e la pietra filosofale

  • matilde2401
    opinione inserita da matilde2401 il 15/06/2020
    Harry Potter è a mio parere la saga più bella di sempre, i film magnifici ma mai quanto i libri. I libri ti portando ad immaginare una realtà creata da te. Secondo me il libro Harry Potter e la pietra...
    Continua a leggere >
    Ottima
    Nessuno
  • fb-742868792882237
    opinione inserita da Yuri Lo Stuto il 22/05/2020
    La prima trasposizione cinematografica della saga di Harry Potter è tutto sommato abbastanza buona. L'inizio con i professori Silente e McGranitt poteva essere migliore, in quanto non viene spiegato n...
    Continua a leggere >
    Film per bambini e adulti, non così diverso dal libro
    Mancanza di personaggi importanti in molte scene
  • ramon72
    opinione inserita da ramon72 il 08/05/2020
    Il primo film tratto dal primo romanzo di successo dell' allora sconosciuta J.K. Rowling è "Harry Potter e la pietra filosofale" che vidi con molto piacere al cinema dopo aver molto amato il libro. Il...
    Continua a leggere >
    Film per ragazzi che racconta il primo anno alla scuola di Hogwarts di Harry Potter ed il tentativo di Voldemort di impossessarsi della pietra filosofale per diventare immortale
    Nessuno
  • ilalub
    opinione inserita da ilalub il 07/02/2020
    Ho scelto di scrivere sui film anziché i libri perché i film li ho visti più volte, mentre i libri li avrò letti tre o quattro volte, quindi ricordo con più chiarezza i film. Qualche paragone ci può s...
    Continua a leggere >
    ben fatto, non distrugge il libro
    effetti speciali non eccelsi
  • ioalessandro
    opinione inserita da ioalessandro il 27/05/2019
    Salve a tutti, in questa opinione voglio parlarvi di un bellissimo film adatto a tutti che si chiama Harry Potter e la pietra filosofale. Harry Potter e' un bambino che vive purtroppo senza i suoi gen...
    Continua a leggere >
    un bel film
    nessuno