Opinione su Il Canto delle Montagne - La Battaglia per le Terre Soleggiate - Cristian Vitali: Versione Kindle - La saga epica continua

Versione Kindle - La saga epica continua

26/06/2020

Vantaggi

splendido

Svantaggi

deve piacere la scrittura fantasy


Non è facile recensire questo libro. In effetti nessuno dei libri di questa saga è stato facile da recensire, ma con questo, Cristian Vitali ha toccato l' apice del significato profondo che quest' opera magistrale vuole trasmettere.
Ora, al di là del valore letterario, sicuramente innegabile a livello di cionvolgimento grazie all' abilità narrativa dell' autore, trovo difficile classificare quest' opera letteraria come una semplice saga fantasy.
Si, la si può afrrontare semplicemente anche sotto quest' ottica, risultando comunque molto godibile grazie ad una scrittura fresca e pulita, ad una capacità narrativa che sa coinvolgere il lettore e inchiodarlo alle pagine attraverso colpi di scena improvvisi e personaggi caratterizzati con abilità sopraffina e ad una trama articolata e mai banale.
Però...
Perché qualche considerazione in più mi sento in dovere di farla, iniziando da un dato essenziale che caratterizza l' autore e che influenza fortemente la sua opera letteraria: la Fede. La fede cristiana è profusa in ogni in ogni capitolo del libro. In ogni avvenimento narrato. E sopratutto in ogni personaggio.
In un certo senso, il vero protagonista è il cristianesimo, calato con abilità memorabile in un' ambientazione fantasy. E il culmine della saga viene raggiunto proprio con questo libro, dove molti nodi vengono al pettine e molti altri ne nascono, lasciando nel lettore punti interrogativi che dovranno aspettare il prossimo capitolo per trovare risposta.
A questo punto però ci si chiederà se, un lettore che di fede non ne ha, un ateo per intenderci, troverebbe interesse nella lettura di questa saga. E qui si rivela la bravura di chi secondo me rappresenta uno dei migliori scrittori italiani di fantasy contemporanei. Infatti, come ho accennato prima, i libri di Cristian Vitali si prestano a più livelli di lettura. Sono godibilissimi anche ad una lettura superficiale, grazie ad una capacità descrittiva sopraffina che accompagna il lettore in lungo e in largo per le terre di Meridia come se si trovasse al fianco dei personaggi. Chi si addentra tra le pagine di questi libri si troverà coinvolto in battaglie, intrighi, marce estenuanti, esplorazioni di luoghi tetri e misteriosi. Affronterà creature e nemici crudeli, viaggerà a fianco di compagni fidati, nutrirà sospetti e timori, conoscerà i dubbi e le paure che i protagonisti dovranno affrontare. Ma sopratutto, vera forza del Canto delle Montagne, conoscerà personaggi che non dimenticherà mai più. Profondi, caratterizzati, vivi.
Io sono cresciuto viaggiando con Frodo e Sam verso Monte Fato e prima ancora combattendo Morgoth a fianco di Turin, mi sono battuto sui monti della Cimmeria a fianco di Conan e sulle mura di Dross Delnoch con Druss dei Drenai, ho affrontato gli uomini bestia nelle foreste imperiali sotto lo stendardo di Karl Franz, ho vagato per le selve oltre la barriera di ghiaccio a caccia dei bruti, ho servito tra i legionari della seconda legione di Vespasiano sotto il comando del prefetto Catone e del centurione Macrone prima tra le foreste della Germania poi tra le brughiere della selvaggia Britannia, ho cospirato prima contro la Repubblica sotto le insegne di Cesare e poi contro la decadenza degli imperatori sognando la rinnovata supremazia del Senato. Io che ho vissuto mille vite attraverso i libri, ho trovato nel Canto delle Montagne dei personaggi così ben delineati da non trovare altra definizione per descriverli se non "vivi".
Insomma, quella di Cristian Vitali è un' opera magistrale che si, si presta a più livelli di lettura, ma no, non è necessario affrontarla a livelli di lettura più profondi del semplice piacere di leggere un' avventura fantasy come poche ne sono state scritte da molti anni a questa parte.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Il Canto delle Montagne - La Battaglia per le Terre Soleggiate - Cristian Vitali

  • kira1992
    opinione inserita da kira1992 il 02/07/2020
    Quarto volume della saga Il Canto delle Montagne : capolavoro. Ma andiamo con ordine. Questo volume ha due problemi. Né piccoli, né grandi. Problemi. E ha due PREGI. E se nel linguaggio di internet sc...
    Continua a leggere >
    Quarto libro della saga
    solo per chi ama i fantasy