• 1 persona su 1 non lo consiglia
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per Il mio nome è impavido
Ordina per
Visualizza opinioni
  • jimorris
    Un passo indietro.
    opinione inserita da jimorris il 31/08/2020
    Questo film d'animazione segna un passo indietro nel genere perchè ritorna ai cartoon lineari e banalotti solo per bambini. Il protagonista è Reid, un ragazzo che vive solo per il suo videogioco dove è una vera leggenda, ma stenta nella vita sociale e reale, ma l'ultimo capitolo del videogioco entrerà di prepotenza nella sua vita relae e lo costringerà a confrontarsi con una dura realtà. La trama lineare risutla piuttosto banalotta e prevedibile dall'inizio alla fine senza nemmeno un sussulto, quasta carenza d'isperazione si conferma nei dialoghi che risultano fiacchi e forzati come le battute, a tratti potevo anche prevederle prima che le dicessero. Sforzo minimo per gli scrittori. Nemmeno l'animazione risulta fantasiosa o eccezionale, ma tutto già visto. Mia figlia lo ha seguito con interesse, ma dubito che lo rivedrà, credo solo perchè era di facile comprensione, tuttavia non era certo il target a cui si rivolgeva vista l'età lcieale dei protagonisti, ma dubito che i ragazzi di oggi (o anche quelli di ieri) possano trovare interessante un cartoon così banale e prevedibile. Da evitare. Fallimento.
    nessuno
    scadente sotto ogni aspetto, nessun vero target