• 7 persone su 7 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
7 Opinioni per Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re
Ordina per
  • bimbabisti
    la curiosità aumenta!
    opinione inserita da bimbabisti il 05/12/2018
    Il Signore degli Anelli continua! Questo è il terzo ed ultimo, Il Ritorno del Re! Il titolo originale è The Lord of the Rings: The Return of the King, che in italiano è la stessa identica cosa, hanno solo tradotto senza cambiare nessun significato. Questo film è uscito nel 2003, il casting è lo stesso solo che deve ritornare un re al trono e non sono di certo gli hobbit, ma chi è? Ma è Aragorn, lui discende da Isildur, egli è colui che ha sconfitto Sauron, il potente signore oscuro che possedeva l'anello del potere, tagliandoli la mano proprio dove aveva l'anello. Qui ci sono vari ostacoli, affrontare l'ultima guerra, ne escono vittoriosi grazi all'aiuto dei morti, un esercito preso in considerazione da Aragorn. Ma per abbattere totalmente Sauron, bisogna gettare l'anello nella lava di Mordor e Frodo trova davanti tantissimi ostacoli, compreso lui stesso. A me il film piace tantissimo, solo che è troppo lungo e nonostante quando lo passano in tv tagliano scene è comunque lungo. Ma io preferisco la versione integrale poiché si capiscono più storie e fatti.
    tutti
    ancora più lungo
  • vrew
    opinione inserita da vrew il 21/06/2017
    Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re è il terzo e ultimo episodio della saga de "Il Signore degli Anelli", e probabilmente anche per tale ragione ritengo sia il più importante. Naturalmente anche questo terzo episodio è tratto, in maniera anche piuttosto fedele, dall'omonimo libro del noto sc...
    Continua a leggere l'opinione »
    stupendo
    lungo
  • fedebimba
    opinione inserita da fedebimba il 05/06/2017
    Ciao. Parlo di nuovo de Il Signore degli Anelli e questo è il numero 3 e l'ultimo della trilogia o saga. Questo si chiama Il Ritorno del Re. Questo film è uscito nel 2003. Secondo me è il più bello di tutti e fino alla fine lascia con il fiato sospeso e la curiosità mi è ancora rimasta nel dubbio, o...
    Continua a leggere l'opinione »
    tutti
    deve piacere il genere
  • alereviw
    opinione inserita da alereviw il 22/05/2017
    Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re è il capitolo conclusivo della prima trilogia ispirata al mondo degli hobbit. Il film è uscito nel 2003 e ha vinto ben 11 premi Oscar. Siamo giunti alla battaglia finale, da un lato Sam, Frodo e Gollum stanno raggiungendo Mordor per distruggere l'anello, d...
    Continua a leggere l'opinione »
    Film eccezionale; 11 premi Oscar, credo basti questo tra i pregi
    Assolutamente nessuno
  • ivanmars
    opinione inserita da ivanmars il 29/04/2017
    Da grandissimo fan della fortunata saga de Il Signore degli Anelli, reputo questo film il giusto finale per una saga ricca di colpi di scena, avventura e personaggi di ogni tipo. Bastano solo alcune scene per convincerti a vedere il film, come ad esempio la giovane guerriera che uccide il re dei Naz...
    Continua a leggere l'opinione »
    ambientazione e colpi di scena
    troppo lungo
  • rossella1978
    opinione inserita da rossella1978 il 01/02/2017
    "Il ritorno del Re" è il terzo ed ultimo capitolo della saga de "Il signore degli Anelli", in cui tutto trova una conclusione. Per lo meno per questa vicenda, perchè poi se ne aprono delle altre legate al passato dello zio di Frodo, ma questa è un'altra storia. Nella scorsa puntata abbiamo incontrat...
    Continua a leggere l'opinione »
    93%
    Spettacolare come trama, sceneggiatura, trucco e ambientazioni
    lunghezza
  • nookiegirl
    opinione inserita da nookiegirl il 26/10/2016
    Il finale della trilogia del Signore degli Anelli, appassionante e pieno di colpi di scena. Davvero molto bello anche secondo me che non amo particolarmente i film di avventura fantasy. La storia è avvincente e termina i racconti dei personaggi che popolano questa trilogia, il finale è coinvolgente ...
    Continua a leggere l'opinione »
    divertente, bella storia
    nessuno