• 3 persone su 3 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
3 Opinioni per La Carica dei 101 II - Macchia un Eroe a Londra
Ordina per
Visualizza opinioni
  • millifly
    Un classicone
    opinione inserita da millifly il 06/09/2019
    Aspettando il live action che la Disney ha annunciato tra qualche annetto, con protagonista Emma Stone nei panni di Crudelia De Mon, sperando che non ci siano ripensamenti e soprattutto renda giustizia all’interpretazione di Glenn Close, parliamo del sequel del cartone animato. Anche se a dirla tutta le immagini fanno ben sperare. Il lungometraggio è di inizio anni 2000 ed è stato un successo al pari del primo film, a conferma poi anche con gli altri film in live del fatto che questo franchise sia stato ed è tutt’ora tra i più fiorenti e che piaccia sempre al pubblico. La storia vede come protagonista uno dei cuccioli, in particolare Macchia, che già si era fatto notare per il suo bel caratterino, ma non mancano accenni ai protagonisti della prima pellicola e in generale a tutta la storia antecedente. L’ho trovato piacevole, forse non all’altezza del primo ,per quanto riguarda l'importanza e la consitenza della storia, ma comunque godibile. Io lo consiglio da vedere, rallegra sempre.
    sempre carino
    nessuno
  • dani54e
    Un dalmata a Londra
    opinione inserita da dani54e il 20/07/2019
    La Carica dei 101 II - Macchia un Eroe a Londra riprende poco dopo la fine del film originale, con Roger e Anita che preparano il loro piccolo appartamento di Londra in preparazione per trasferirsi nella loro "piantagione di dalmata". Nel mezzo di tutto questo, Patch, uno dei quindici cuccioli originali si sente perso nel mezzo tutti i suoi fratelli e sorelle. Vuole essere un "cane da meraviglia unico nel suo genere" come l'eroe della televisione Thunderbolt, ma si sente come se fosse solo un'altra faccia; solo uno su centouno. Nel giorno della grande mossa, le paure di Patch erano giuste! La sua famiglia lo odia dopotutto e loro lo lasciano alle spalle. Dato che se ne sono andati tutti, Patch figure potrebbe anche scendere al set dello spettacolo Thunderbolt dove stanno tenendo audizioni aperte per un guest spot su un episodio imminente. Lì incontra il suo eroe, che - sorpresa! - si rivela essere un cretino superficiale, autoassorbito, e loro due continuano a girovagare per Londra mentre la sua famiglia è appesa in campagna e fa finta di non notare che se n'è andato. Inoltre, Crudelia de Vil è nel "film" senza una buona ragione.
    Divertente e semplice
    nessuno
  • bimbabisti
    fantastico anche il sequel
    opinione inserita da bimbabisti il 19/05/2019
    Dopo aver parlato e promuovendo La Carica dei Cento e Uno, oggi parlerò del sequel che si chiama La Carica dei Cento e Uno I - Macchia un Eroe a Londra. Questo film d'animazione è uscito nel 2003, ma comunque è ambientato sempre negli anni sessanta, proprio quando uscì il primo classico Disney, fa intendere un anno dopo che Rudy e Anita adottano tutti i cuccioli, che ne sono 101. Il titolo originale è 101 Dalmatians II - Patch's London Adventure. A me è piaciuto tantissimo, solitamente i sequel di qualsiasi film lasciano un po' a desiderare, ed invece no ci sono molti fattori sorpresa e parecchie scene divertenti. I protagonisti di questo sequel, stavolta, è Macchia, uno dei cuccioli dei 101 che si distingue per la sua voglia di avventura ed una macchia su un occhio, e poi Fulmine l'eroe che i cuccioli dalmata hanno sempre guardato dalla tv e stavolta Macchia lo vedrà di persona a Londra! E anche Crudelia De Mon ritorna ma in libertà vigilata e sempre con lo stesso obiettivo.
    tutti
    nessuno