• 3 persone su 6 lo consigliano
  • 3 persone su 6 indecise se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
6 Opinioni per Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali
Ordina per
  • monichina76
    Che delusione
    opinione inserita da monichina76 il 24/01/2020
    Mi aspettavo di più da questo film, il regista è Tim Burton e la protagonista Eva Green due personaggi che apprezzo molto. L’atmosfera british e magica della pubblicità promettevano bene. Sono rimasta in parte delusa. Alcuni film fantasy, anche se pensati per ragazzini, sono apprezzabili dagli adulti, questo, invece, sembra essere stato pensato solo per giovani. Ci sono troppe scene di mostri ridicoli, non c'è suspence e neanche una scena spaventosa. Certe scene sono proprio infantili. Eva Green è bellissima come al solito, fa le espressioni giuste, ma il suo personaggio rimane poco incisivo. Il vero protagonista è Jack, un americano cresciuto dal nonno con storie di mostri e di una casa per bambini speciali. Tutti gli dicono che sono fandonie ma ci ripensa quando il nonno viene ucciso e lui vede un mostro vicino al cadavere. Decide di andare a cercare questa casa su consiglio della sua terapeuta e seguito dal rancoroso padre. Trova la casa e scopre che il nonno aveva un ruolo importante e una sorta di doppia vita e scoprirà un mondo parallelo celato da anelli temporali. La storia in sé è bella, ma a volte mi sono chiesta quale fosse la vera utilità del dono di Jack visto che non fa poi molto. Non è all'altezza degli altri film di Burton e nemmeno dei tanti fantasy che ci sono.
    Attori
    Scene infantili, niente suspence, poco avvincente
  • michelac84
    opinione inserita da michelac84 il 06/01/2020
    Il film "Miss peregrine - La Casa dei Ragazzi speciali" è un film che a primo acchitto dal titolo non sembrava neppure essere un film fantasy; infatti l'ho scelto così per caso guardando il manifesto che mi ha incuriosito, non è uno di quei film per bambini semplici in cui si sa già cosa sta per acc...
    Continua a leggere l'opinione »
    Da non perdere
    Perché non è pubblicizzato??
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 09/01/2018
    Miss Peregrine è stata una fortunata serie di libri per ragazzi e nel 2016 è arrivata anche sul grande schermo con il primo film, cui credo ne seguiranno altri, basata sul primo romanzo. La storia segue le vicende di Jake, un ragazzo della provincia americana che si ritrova in seguito al lascito di ...
    Continua a leggere l'opinione »
    personaggi e ambientazione
    storia troppo lacunosa e poco chiara
  • dani54e
    opinione inserita da dani54e il 24/12/2017
    "Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali" è un film che mi è piaciuto ma che poteva essere anche più bello se fosse stato più fedele al libro da cui è tratto. Le differenze tra il film è il libro sono tante e molte di esse non hanno senso, come la modifica o l'omissione di certi personaggi, an...
    Continua a leggere l'opinione »
    Storia e personaggi
    Il cattivo del film, tanti cambiamenti inutili rispetto al libro
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 17/11/2017
    Sulla scia di un bombardamento pubblicitario, abbiamo visto questo film che mia moglie si è convinta essere strepitoso, mentre io ero molto titubante. Quando leggo la parola "ragazzi" nel titolo, dubito che sia un film adatto a me. l protagonista è Jacob, che vive i fantastici racconti del nono e di...
    Continua a leggere l'opinione »
    ambientazione dark, musiche
    storia noiosa e poco coinvolgente
  • xroswars
    opinione inserita da xroswars il 10/08/2017
    Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali è un film di Tim Burton uscito nell'ultimo anno, che personalmente mi ha deluso non poco poiché mi aspettavo una cosa migliore, che risulta gradevole nella prima ora ma che inizia a diventare stancante durante la seconda parte. E' la storia di un ragazzo...
    Continua a leggere l'opinione »
    Film senza infamia e senza lode
    Dopo la pubblicità continua fatta sopra mi aspettavo decisamente di meglio