Opinione su Nico Rosberg: Nico Rosberg il predestinato

Nico Rosberg il predestinato

10/01/2020

Vantaggi

Un campione assoluto

Svantaggi

nessuno


Nicolas Erik Rosberg ha ormai lasciato la Formula Uno da tre stagioni, ritirandosi da Campione del Mondo.
La sua scelta ha lasciato tutti attoniti nel paddok del circus ma in realtà alcuni Campioni del passato avevano optato per questa scelta. Uno per tutti Jody Schecter che cedette a Didier Pironi l'abitacolo della sua Ferrari dopo aver riportato la Ferrari alla conquista del titolo iridato.
Alcuni sostengono che il pilota tedesco, residente a Montecarlo e figlio del grande Keke, protagonista dei mondiali Formula uno anni settanta, potrebbe ritornare al volante di una monoposto solo se sicuro di poter rivincere un titolo e, per farlo, dovrebbe scegliere un team di primo livello. Essendo un personaggio di chiara fama del tutto confortato da lla giovane età, il range di possibilità si allarga notevolmente.
La mia opinione è che Nico abbia optato per il ritiro dopo una attenta e scottante valutazione: la Mercedes non gli avrebbe più permesso di battere Lewis Hamilton e avrebbe fatto di lui niente di più che un fido scudiero. Logico che Rosberg, intuito il progetto del team tedesco e rilevata l'inconsistenza di un passaggio ad altre scuderie di primo piano cme la Ferrari o la Red Bull, si sia convinto di dover accettare il proprio destino. Oggi lavora come Manager di giovani piloti e di vecchie glorie come Robert Kubika.
Sposato, ha due bambine e rilascia spesso interviste legate al mondo sportivo oltre ad essere testimonial proprio di mercedes e di altre marche di bevande energetiche oltre che di birra.
Lo stile di Rosberg alla guida delle monoposto, rientra fra quelli tranquilli, sistematici, in grado di basare il risultato su una performance duratura e senza errori. Niente a che vedere con il padre, passato alla storia per la sua grinta e i suoi duelli sia di vertice sia per le posizioni di rincalzo. Non si arrendeva proprio mai il vecchio Keke.
Nico invece da molti è stato definito come un pilota molto veloce e particolarmente attento alla componente elettronica della monoposto. Non dimentichiamo che la Mercedes lo ha voluto compagno di squadra di Shumacher quando la loro auto mangiava gomme in pochi giri e nonostante questo il giovane delfino riuscì a vincere un gran premio in Cina.
Se dovessi inserirlo in una graduatoria virtuale, lo posizionerei vicino a Kimi Raikkonen, anche lui veloce ma sistematico e attento a non compiere errori.
Lo rivedremo in Formula Uno? Mai dire mai! Personalmente lo vorrei vedere alla guida di una Ferrari, in coppia ancora una volta con il suo rivalle di sempre Hamilton. Da ragazzini, si narra che Rosberg arrivasse nei kartodromi di gara, con l'elicottero del padre e che fosse generoso verso gli altri piloti permettendo loro di avere ricambi o consulenze da parte dei suoi meccanici in forma gratuita. Lewis invece pur essendo già sotto contratto con Ron Dennis per guidare una MC Laren, aveva un approccio modesto ma professionale. Di ambedue, si può senz'altro dire che abbiano contribuito a rendere migliore la Formula uno moderna.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

germinal

  • pericolosità
  • difficoltà
  • sforzo fisico
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Nico Rosberg

  • briciola
    opinione inserita da briciola il 12/02/2016
    Nico Rosberg è uno dei miei piloti preferiti, spero che questo sia l'anno buono affinchè possa eguagliare il padre e vincere, finalmente, il titolo di Campione del Mondo. Guida la macchina migliore, l...
    Continua a leggere >
    molto completo e forte
    no
  • fb-edoardoderosa
    opinione inserita da Edoardo de Rosa il 11/02/2016
    Nico Rosberg è un pilota tedesco da sei stagioni in forza alla Mercedes. Figlio d'arte, suo padre Keke è stato Campione del Mondo con la Williams nel 1982, nella medesima scuderia inglese ha esordito ...
    Continua a leggere >
    Pilota veloce e talentuoso. Bravissimo nel giro secco.
    Rincorre ancora il titolo mondiale.