Opinione su Perfetti sconosciuti: Un film che fa riflettere

Un film che fa riflettere

31/01/2020

Vantaggi

un film bello, emozionante e riflessivo

Svantaggi

ti lascia un senso di tristezza


Uno degli ultimi film che ho visto è Perfetti Sconosciuti, uscito nel 2016 diretto da Paolo Genovesi, un genere misto tra la commedia e il drammatico.
Il film riprende un altro film uscito prima uscito in Francia, il tutto si svolge in un'appartamento, una serata organizzata tra amici che mentre cenano decidono di intrapredere un gioco "pericoloso" che metterà a rischio la stabilità delle rispettive coppie presenti attorno al tavolo. Un gioco proposto dalla padrona di casa, la psicologa, interpretata dall'attrice Katia Smutniak.
Il gioco consiste nello scambiarsi gli smartphone tra tutti i presenti attorno alla tavolata, in modo da verificare che nessuno abbia segreti "piccanti" e scheletri nell'armadio. Inizialmente gli altri ospiti non vogliono partecipare, ma poi pian piano si lasciano coinvolgere. Iniziano cosi ad arrivare le prime telefonate e i primi messaggi, che devono essere letti ad alta voce e poi ognuno spiega di chi si tratta ecc...all'inizio tutto ok, qualcuno inventa un pò di scuse, si arrampica agli specchi, ma ne esce inizialmente pulito.
Ma poi pian piano iniziano a venire fuori dei segreti, omossessualità nascosta agli amici, sedute di psicoterapia e ovviamente tradimenti.
La serata è cosi rovinata, iniziano le litigate, le spiegazioni, i pianti, tutti gli scheletri nell'armadio vengono a galla, le coppie sono ormai scoppiate!
Ma a fine serata si scopre in realtà che il gioco non è mai avvenuto, perchè il proprietario di casa e marito della psicologa, interpretato da Marco Gialini, si è opposto a questo gioco, perchè sa che il telefono è ormai divenuto la nostra scatola nera, dove teniamo tutta la nostra vita, e anche una minima cosa potrebbe essere rischiosa per la coppia, seppur lui stesso alla fine pone il telefono davanti alla moglie e le dice ecco qui, non ci sono password se vuoi puoi anche guardarci. E cosi ognuno torna alla propria vita, mantenendo i propri segreti nascosti.
Questo film mi è piaciuto, racconta una realtà che purtroppo esiste, mi ha emozionata e anche rattristita molto, siamo purtroppo divenuti schiavi di uno strumento che si è utile,ma viene utilizzato anche per fare del male al proprio partner. Un film da vedere, fa riflettere su come dovremmo iniziare a vivere una vita con più sincerità, a imparare il rispetto verso gli altri e verso il partner, ad evitare una vita di segreti e bugie, a vivere in modo più sano!!

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

superkitty

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Perfetti sconosciuti

  • fb-edoardoderosa
    opinione inserita da Edoardo de Rosa il 01/04/2020
    "Perfetti sconosciuti" è un film del 2016 diretto dal talentuoso Paolo Genovesi, che in questa riuscita pellicola si avvale di un cast di prestigio assoluto. Giuseppe Battiston, Marco Giallini, Edoard...
    Continua a leggere >
    Cast stellare e trama intrigante
    Vi renderà più sospettosi del solito...
  • arianna95
    opinione inserita da arianna95 il 01/04/2019
    Perfetti Sconosciuti, è un film del 2016. Diretto e scritto da Paolo Genovese, Dura novantasette minuti. Prodotto da Leone Film Group. Ambientato a Roma. Gli interpreti sono: Marco Giallini, Edoardo L...
    Continua a leggere >
    sorprendente, divertente e riflessivo
    nessuno
  • ioalessandro
    opinione inserita da ioalessandro il 13/03/2019
    Trama del film: Un gruppo di amici si incontra per una piccola serata, tutti insieme iniziano a parlare dei tanti problemi che ognuno di loro ha, fino a quando una volta che tutti gli amici sono arriv...
    Continua a leggere >
    molti
    nessuno
  • scarabattolino
    opinione inserita da scarabattolino il 16/01/2019
    Consiglio caldamente la visione di questo film di Paolo Genovesi perchè lo trovo attualissimo. Un gruppo di amici si ritrova in casa di una coppia che invita altre coppie per una seratina simpatica e ...
    Continua a leggere >
    Uno spunto per riflettere
    nessuno
  • hecate
    opinione inserita da hecate il 24/08/2018
    Questo film ha grandi spunti di riflessione. Quando lo vidi la prima volta al cinema pensai che lo sdoppiamento della personalità considerata una patologia dai medici psichiatri con internet e i mezzi...
    Continua a leggere >
    La trama
    Alle volte è scontato