• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per Thelma
Ordina per
Visualizza opinioni
  • jimorris
    L'orrore dell'adolescenza
    opinione inserita da jimorris il 19/01/2021
    Thelma è vissuta isolata tra i fiordi norvegesi e ha difficoltà, adesso che è cresciuta, ad interfacciarsi coi suoi coetanei, tanto che ha una sorta di crisi di panico. Quest'episodio la avvicina a Anja che la soccorre e, successivametne la aiuta ad integrarsi con altri ragazzi. Il regista Trier realizza un film intrigante di un genere che solitamente non ha mordente nè storia, ma lui vuole distinguersi dalla massa e disegna con eleganza una trama, una tensione che sale, sprazzi improvvisi che scombussolano apparenti silenzi; un'atmosfera davvero unica e inquietante ambientata in uno dei posti più freddi al mondo. E' un pò thriller e un pò horror che svela pian piano la situazione di Thelma, ma che non ci nasconde la sua vera essenza fin dall'inizio lascinodic piccoli indizi nee tagli o nelle musiche. E nel frattempo c'introduce coi suoi silenzi la prtagonista scrutandolo nel suo ambiente e parlandoci di lei, ma anche degli adolescenti in genere e delle loro difficoltà. Sono rimasto colpito da questo film perchè mi ha mostrato (finalmente) un horro che abbia stile, eleganza senso e spunti di riflessione. E un horror fatto così fa davvero molta più paura di assurdi mostri inventati.
    regia, stile, cast, atmosfera, riflessioni
    non adatto a chic erca i soliti thriller\horror senza senso