• 1 persona su 1 non lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • rapporto qualità-prezzo
  • qualità audio
  • materiali
  • comfort
  • praticità
1 Opinioni per Akiyama HDJ-9700
Ordina per
  • locusta91
    Avrei potuto risparmiare con altro...
    opinione inserita da locusta91 il 03/09/2019
    Akiyama HDJ-9700 son state le cuffie per il djing, hobby che ho avuto in questi ultimi anni ma che ho da tempo lasciato perdere. È un modello non così economico, ma nella prospettiva professionale è comunque un modello entry level. Era in diverse colorazioni, io ero riuscito a prendere la versione ad edizione limitata, bianca a grigia. Si son rivelate un mediocre acquisto, comunque. Sentivo delle risonanze, sopratutto nei medi. Ricordo che preferivo ben maggiormente il suono limpido e pulito degli auricolari più economici Nuforce NE6. Il suono l'ho trovato ovattato, con frequenze alte distorte, sentivo del brusio alle orecchie. Insomma inizialmente non mi avevano dato una buona impressione come qualità audio. Devo dire che dopo il rodaggio il suono è migliorato notevolmente in definizione e limpidezza... Non credevo, visto che inzialmente ero pessimista dopo il primo ascolto. A parere di vari acquirenti la nitidezza e la qualità audio di queste cuffie è maggiore di molte cuffie per dj di questa fascia di prezzo. Il problema di questa edizione limitata è che il colore bianco tende a sporcarsi più velocemente, o meglio si nota di più l'usura delle cuffie. I cuscinetti che avvolgono l'orecchio l'ho trovato comodo e adeguatamente largo per aver una buona copertura di tutto l'orecchio. L'isolamento acustico è per me eccellente. E' possibile regolare il cerchietto per adattarlo alla ampiezza della propria testa. Il cavo a spirale, non removibile, è piu che adeguato per l'uso, fin dalla prima occhiata appare resistente ed è allungabile fino a circa 4m. Ha pure una bella Borsa per riporle e i rivestimenti di ricambio, anche se io le ho trovate casualmente da poco. E' incluso il connettore a L e adattatore mini J in dotazione, cosa che sicuramente puo far comodo a chi possiede mixer senza l'entrata classica jack 1/4. (anche se e raro trovarne cosi) Per me 40 Euro non sono comunque bazzecole considerando che erano destinate solamente per esercitarni a mixare. I punti di forza sono comunque l'ergonomia e le frequenze basse, le avevo ben sfruttate per i missaggi. C'è stato un periodo in cui le ho portate pure al mare per l'ascolto musicale da amatore e hanno ricevuto vari strattoni, dopo qualche mese si son rotte, ma non ci avevo pensato di sfruttare la garanzia, quella volta ero piuttosto inesperto, in tutti i campi. Subito dopo ho acquistato un prodotto più economico, le Numark HF125, per neanche 10 Euro. Devo dire che le preferisco rispetto alle Akiyama, suoni ancora piu ovattati ma con bassi corposi, piu che sufficenti per l'esercizio del mixing, a parer mio.
    Design e isolamento acustico buono
    Risonanze nei medi/bassi; per me erano meglio cose più economiche