Opinione su Animali fantastici e dove trovarli: Il Mondo Magico americano e gli anni del terrore di Grindelwald

Il Mondo Magico americano e gli anni del terrore di Grindelwald

02/05/2018

Vantaggi

Creature magnifiche, una nuova trama ricca di intrighi e misteri

Svantaggi

Nessuno


Al termine della fortunatissima saga dedicata al "maghetto" Harry Potter, la Rowling, insieme alla Warner Bros, torna a regalare ai fans un salto nel passato del Mondo Magico; siamo negli anni Venti del 1900 e l'ambientazione non è più quella dell'Inghilterra rurale che avevamo imparato a conoscere e amare nelle avventure di Harry, ma i caotici, ferventi Stati Uniti d'America. Il libro ripercorre le peripezie di Newt Scamandro, magizoologo giunto negli States per liberare un raro esemplare di Tuono Alato e che si ritrova coinvolto in una serie di eventi adrenalinici, sullo sfondo di un'America dove il Macusa (il governo magico statunitense) lotta per nascondersi ai No-Mag, quelli che in Inghilterra vengono chiamati Babbani, ovvero i non magici, gli uomini e le donne comuni. E proprio un No Mag di nome Jacob Kowalski finisce per incrociare la strada di Newt e di Tina Goldstein, ex-Auror coinvolta in un caso di attacco ai danni di una Babbana, la fondatrice del movimento dei Nuovi Salemiani che perseguita i maghi e le streghe... Una trama avvincente, ricca di effetti speciali eccezionali (le creature sono qualcosa di meraviglioso!) e nuovi personaggi a cui è facile affezionarsi; il tutto sullo sfondo sempre presente della "caccia a Grindelwald", il mago Oscuro che prima di Voldemort portò il Mondo Magico in guerra, e che nel finale si rivela essere un Johnny Depp sopra le righe, inquietante e perfetto nella parte. Proprio su di lui, e sul suo passato con Albus Silente, getteranno luce i prossimi film della serie; personalmente non vedo l'ora e spero che la Rowling possa un giorno scrivere dei romanzi ambientati in questo affascinante periodo storico e che ripercorrono le vicende di Newt e degli altri personaggi (il libro da cui è stato "tratto" il film in realtà non è che il McGuffin, essendo "scritto" dallo stesso Newt al suo ritorno in patria).

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

kristyblue

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Animali fantastici e dove trovarli

  • ilalub
    opinione inserita da ilalub il 08/02/2020
    Film carino. Parto dicendo questo, carino. Tuttavia, una contraddizione. E' interessante mostrare la storia di un autore di libri di testo di Hogwarts, ma la coerenza doveva venire per prima. Il testo...
    Continua a leggere >
    personaggi, animali
    incoerenza sul protagonista
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 28/11/2019
    Non mi sono mai interessato nè ai libri nè ai film più popolari dell'ultimo decennios critti dalla Rowling, ma una sera tra amici è stato scelto questo film all'unanimità visto che era una nuova serie...
    Continua a leggere >
    scenogragfia straordinaria, trama ricca di fantasia e personaggi ben curati
    troppo fantasioso per me, noia
  • calamara
    opinione inserita da calamara il 25/11/2019
    Io da tantissimo tempo sono appassionata dell’universo di Harry Potter ma ovviamente visto che la saga è così lunga e variegata, ad un certo punto ho cominciato a sentire il bisogno di vedere una pell...
    Continua a leggere >
    Bel fantasy
    Alcune scivolate stilistiche
  • monichina76
    opinione inserita da monichina76 il 16/12/2018
    Il mondo raccontato nel film è sempre quello di Harry Potter ma ambientato in un'altra epoca, anni 20, e in un altro continente, America. A me non piacciono i film con animali, figuriamoci quelli con ...
    Continua a leggere >
    Trama ricca, effetti speciali, bravi attori
    Alcuni personaggi poco caratterizzati
  • exelidin
    opinione inserita da exelidin il 11/12/2018
    Ho già scritto una recensione sul sequel ma mi sembra giusto scriverne una anche per questo, che ho rivisto ieri proprio per vedere se le emozioni provate alla prima visione si fossero conservate. Con...
    Continua a leggere >
    Newt Scamander, grafica, un buono spin-off
    Personaggi femminili, forse 5 film sono troppi