• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • Trama
  • Divertimento
  • Spessore
  • Per tutti
  • Per bambini
1 Opinioni per I sette peccati di Hollywood - Oriana Fallaci
Ordina per
  • monichina76
    Oltre al divismo
    opinione inserita da monichina76 il 03/03/2017
    Il libro è nato da una serie di reportage scritti da Oriana Fallaci nel 1958 per l'Europeo. E' un po' in là con gli anni e in effetti gli attori, i produtti intervistati sono tutti morti da anni. Ciò che è interessante è lo sguardo della Fallaci che non si lascia impressionare e ci racconta i divi con i loro problemi e i meccanismi cinici di quella che alla fine è una macchina per soldi in cui gli attori sono solo prodotti. E per tante cose nulla è cambiati: le diete, i ritocchi, la preoccupazione dei soldi, il piacere a tutti i costi alla stampa, il puntare al trend del momento e abbandonare chi non va più. Di conseguenza ne vengono complessi di inferiorità, nevrosiuna vita non poi così affascinante.
    Una visine del mondo del cinema realistics
    È del 1958