• 2 persone su 2 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
2 Opinioni per Il traditore
Ordina per
  • millifly
    Un bravo Favino
    opinione inserita da millifly il 05/09/2019
    Un film tradito dalla critica all’ultima mostra del cinema di Cannes è sicuramente Il Traditore di Marco Bellocchio. Il film era arrivato alla kermesse in pompa magna, con una storia di quelle forti, un biotopic su Tommaso Buscetta, criminale mafioso della storia recente italiana, interpretato da un grandioso PierFrancesco Favino, per poi non portare a casa nulla. Non che un film per essere grande abbia bisogno di ottenere un premio, ma quando è di qualità e la storia raccontata e interpretata bene, un po’ ci si resta male. Favino interpreta in maniera magistrale Buscetta, dai suoi esordi criminali fino al tanto discusso processo alla Mafia, e testimone contro Cosa Nostra. Il film è forte, non giustifica, racconta i fatti in maniera il più obiettivo possibile, per quanto un film possa esserlo. Il cast è eccezionale. Meriterebbe sicuramente di avere un riscontro internazionale maggiore. Favino ha dato il meglio si sé. Io ne consiglio assolutamente la visione. È un film che merita e fa riflettere tanto.
    attori e storia
    nessuno
  • hobbit
    Italia al 72° festival di Cannes 2019 Foto allegate
    opinione inserita da hobbit il 27/05/2019
    Il traditore e' stato l'unico film italiano in concorso al 72° festival di Cannes 2019. Il regista e' Marco Bellocchio ma e' ritornato a casa senza avere avuto nessun riconoscimento. In compenso ai botteghini dei cinema sta avendo un grande successo, ed e' ai primi posti ,tra i film piu' visti. Racconta la storia del boss Tommaso Buscetta,dai suoi esordi nel mondo della criminalita' fino ai rapporti e alla collaborazione con Giovanni Falcone e al maxiprocesso. Buscetta diventa collaboratore di giustizia e aiuta Falcone e Borsellino ha sventare l'organizzazione di Cosa Nostra. Il film esce nelle sale cinematografiche in concomitanza con l'anniversario della strage di Capaci uno dei momenti piu' crudeli e tragici della nostra storia italiana. Pierfrancesco Favino che interpreta Buscetta e' stato all'altezza del ruolo e molto bravo nella sua interpretazione. Un film da non perdere,anche solo per conoscere meglio un pezzo della nostra storia.
    Per non dimenticare
    Nessuno