• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per Kirikù e la strega Karabà
Ordina per
  • exelidin
    La voce dell'Africa
    opinione inserita da exelidin il 16/02/2019
    Cartone animato del 1998 diretto dal francese Michel Ocelot e più volte proposto da vedere a scuola quand'ero piccola, racconta di un bambino nato in modo prodigioso in un villaggio africano soggiogato dai poteri malefici di una strega. Egli è dotato di un'incredibile velocità ma anche di un intelletto scaltro e grazie a questo riuscirà a fare i conti con la temibile Karabà e anche a comprendere le ragioni che l'hanno portata a fare del male alla gente. Anche se personalmente trovo il ritmo un po' strano per occhi e orecchie europee, ciò è ben compensato dalla bellezza grafica e dalla storia di base che costituisce una novità in mezzo a tanta animazione tutta di stampo occidentale e americano. L'aspetto culturale è senza dubbio quello che mi fa dare un voto alto a questo cartone animato, oltre ai colori e ai suoni che sono veramente immersivi e visivamente piacevolissimi. Credo comunque che Ocelot abbia dato il meglio di sè in Azur e Asmar (2006), che recensirò a parte.
    Ottimo film multiculturale per bambini, grafica, storia
    Ritmo lento e diverso da quello a cui siamo abituati