Opinione su La bella e la bestia (film 2017): Perché rifare un capolavoro?

Perché rifare un capolavoro?

02/05/2019

Vantaggi

...belle immagini?

Svantaggi

Inferiore all'originale, inutile, creato per fare soldi facili sulla nostalgia del pubblico


Sarò sincera fin da subito: non mi piacciono i remake, tantomeno quelli dei cartoni animati. Per fare un remake, secondo me, c'è bisogno di avere un forte motivo: il film originale può essere molto vecchio e la storia, seppur bella, è stata dimenticata dal grande pubblico; il film aveva dei buoni spunti, ma non sono stati espressi nel modo migliore, quindi si cerca un'occasione per migliorare il prodotto; si pensa di avere qualcosa da aggiungere alla storia. Ne La bella e la bestia 2017, nessuno di questi motivi sussiste. Il film d'animazione è uno dei classici Disney più amati, per cui si vende ancora ampiamente merchandising, quindi non è dimenticato. Ha vinto due Oscar, tre Golden Globe e ha avuto un'infinità di nomination, quindi si può a buon diritto dire che era già un capolavoro. Perché rifarlo? Il motivo evidente è l'aspettativa di fare soldi sfruttando il senso di nostalgia del pubblico. Inoltre il genere 'cartone animato' è uno dei mezzi che un regista ha per esprimere una storia, e porta con sé una serie di vantaggi e benefici che un film tendenzialmente non ha perché lavora con un immagine che è vera o che deve sembrarlo (nel caso degli effetti speciali, come le animazioni in CGI). Il cartone animato invece non ha la pretesa di essere vero al 100%. Ad esempio, i balzi di un personaggio possono essere inverosimilmente alti e lunghi, le espressioni facciali possono essere esagerate... Tutta la tecnica alla base di un film d'animazione serve uno scopo. Non importa la verosimiglianza al 100%, importa il messaggio da passare allo spettatore. Allora perché utilizzare un altro mezzo per comunicare male gli stessi messaggi che erano stati comunicati magistralmente con il cartone? Un esempio concreto della Bella e la Bestia: gli oggetti animati del castello erano carini, simpatici, con espressioni facciali credibili proprio perché il mezzo 'cartone animato' dava la possibilità di rendere "umano" anche un oggetto. Le animazioni del film del 2017 sono solo brutte, al limite dell'inquietante, perché cercano, fallendo miseramente, di creare oggetti verosimili ma allo stesso tempo fantastici.
A livello di trama, i problemi di questo film sono innumerevoli. Il film è una copia quasi esatta dei momenti più iconici del cartone animato (ancora una volta: allora perché rifarlo, se era già bello?), e nient'altro: una serie di momenti scenograficamente spettacolari che rimandano all'originale, piazzati ad un certo punto senz'altro motivo se non il fatto che dovevano comparire prima o poi. Un esempio su tutti: l'iconico ballo di Belle con il vestito dorato. Nel cartone animato c'era tutta la preparazione, la cena insieme, l'idea spontanea di Belle di mettersi a ballare, la tenerezza che tutto questo aveva costruito. Nel film nuovo, invece, ad un certo punto i protagonisti si vestono bene, vanno in sala da ballo, ballano. Non c'è un motivo plausibile perché quella scena sia lì, escludendo il fatto che doveva comparire per gli spettatori. Così non si costruisce una storia coerente e plausibile, così non si crea un minimo di affinità tra i due protagonisti, che non sembrano innamorati per niente. Gli attori sono anche bravi, ma la loro storia d'amore non è credibile, non suscita tenerezza.
Da un lato quindi ci sono tutte queste scene identiche al primo film ma estrapolate dal contesto, dall'altro lato ci sono gli elementi nuovi. Come ad esempio la fata che ha lanciato l'incantesimo alla Bestia, che non serve a niente, se non a comparire come Deus-ex-machina in un paio di momenti strategici. Come il libro magico della Bestia che può trasportare dovunque si voglia e viene utilizzato soltanto una volta. Come le backstories dei due protagonisti, che non ci dicono niente in più. Come i tentativi di rendere Belle una vera femminista, rendendola soltanto meno buona e generosa (tra l'altro non rendendosi conto di quanto fosse potente, indipendente e innovativa la Belle del cartone, nella sua bontà e semplicità). Come il cambiamento del carattere della Bestia, che da rozzo, indelicato e inospitale diventa snob e antipatico. Ci sono una serie di cambiamenti nella trama, anche piccoli, che piano piano cambiano il senso di ciò era stato pensato per il film originale e inoltre creano una serie di buchi di trama troppo lunga per essere elencata.
La mia domanda dopo aver visto il film è rimasta la stessa dell'inizio: perché rifare un capolavoro? Certo, è il film del 2017 è piacevole da vedere (per quanto riguarda la scenografia), rievoca belle emozioni della nostra infanzia, ci mostra che faccia avrebbero potuto avere nella realtà i nostri eroi del cartone... Ma era davvero necessario? Per tutto questo non bastava riguardarsi l'originale? Vedere questo film, essendo una grande appassionata dell'originale, per me è stata una sofferenza dall'inizio alla fine. Non lo consiglio.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

catirosi3

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su La bella e la bestia (film 2017)

  • pinhead1982
    opinione inserita da pinhead1982 il 22/03/2019
    Bellissimo adattamento Disney della loro famosa fiaba animata del 1991. Io amo i musical classici e adoro le fiabe targate Disney, quindi non potrà fare altro che parlar bene di questo film. Perché è ...
    Continua a leggere >
    100%
    Fedele all'originale, musiche stupende ed effetti visivi superbi.
    Ovviamente è un adattamento, quindi non ha l'impatto originale del cartone animato del 1991.
  • fb-10206237824699646
    opinione inserita da Francesca FiFi Bruno il 27/02/2018
    In questi ultimi anni va molto di moda creare dei remake dei cartoni animati classici e La Bella e La Bestia sembra essere il più scelto. Ci sono state tantissime versioni in film di questo famoso lun...
    Continua a leggere >
    idea originale di trasformare il cartone in film, buone riprese, buoni effetti speciali
    una ennesima versione del classico Disney, non ammiro molto il cast, a lungo andare noioso
  • fb-1784942678207304
    opinione inserita da Sabrina Caruso il 12/01/2018
    "La bella e la bestia" è il mio classico disney preferito, per questo ero molto curiosa di vedere la riproduzione cinematografica. Il film l'ho visto al cinema il giorno stesso dell' uscita e mi ha tr...
    Continua a leggere >
    storia meravigliosa
    nessuno
  • frankjaegar89
    opinione inserita da frankjaegar89 il 20/07/2017
    Il film non mi è piaciuto, ma non perchè sia brutto ma proprio perché non mi ha convinto. La bella e la bestia ha avuto diverse reincarnazioni, ma di sicuro questa non è la sua versione migliore. Inna...
    Continua a leggere >
    Alcune canzoni carine
    Pessimo doppiaggio italiano
  • bookslovers1
    opinione inserita da bookslovers1 il 07/07/2017
    Sono una grande fan dei classici Disney, quindi non ho resistito quando nelle sale è uscito il film della Bella e la Bestia. Il film replica in modo molto fedele la storia di Belle con il principe/bes...
    Continua a leggere >
    eccezionale
    nessuno