• 20 persone su 39 lo consigliano
  • 10 persone su 39 non lo consigliano
  • 9 persone su 39 indecise se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • tema
  • contenuto
  • accuratezza
  • varietà
  • adatto a tutti
39 Opinioni per la Repubblica
Ordina per
  • dax
    Non mi convince molto
    opinione inserita da dax il 23/11/2019
    La Repubblica è una testa giornalistica storica e questo lo sappiamo tutti, nessuno può mettere in discussione il suo prestigio. La versione online è ricca di notizie, approfondimenti, rubriche; però, ogni volta che mi ritrovo nella home, faccio lo stesso pensiero: troppa confusione. Troppa roba. E' un bombardamento che mi mette l'ansia. Avrei preferito meno carne al fuoco, più ordine e selezione. Sarò esagerato, ma mi viene anche una sorta di fastidio agli occhi. E mi meraviglio di ciò, visto che stiamo parlando di professionisti, di gente del settore; possibile che non si rendano conto dell'impatto?
    Un sito di informazione molto ricco
    E' confusionario
  • salvatore07
    Leggibile
    opinione inserita da salvatore07 il 17/11/2019
    Questo giornale si legge bene molto completo e con un prezzo molto competitivo. Anche se un po’ di parte riesce a mantenere comunque L equilibrio delle varie componenti politiche, si presente con un contenuto molto minuzioso è molto completo in ogni suo argomento dalla politica alla cronaca, raccontando bene i fatti, è molto accurato e adatto a tutti di qualisiasi argomento. Complimenti anche ai suoi giornalisti che raccontano bene i fatti e si fanno leggere bene. Io molte volte lo compro e molte volte mi capita di comprarlo con inserti. Nel contempo vi auguro una buona lettura di questo giornale, molto curato e molto utile a chi vuole capire l’aria che tira oggi in Italia
    Completo
    Nessuno
  • luca862
    Molto fazioso
    opinione inserita da luca862 il 26/09/2019
    A volte mi capita di leggere le notizie de la Repubblica sul sito del giornale, ma le trovo quasi sempre tendenziose e poco accurate. Gli articoli in prima pagina sono molto spesso a favore del governo in carica, con critiche mosse solo verso quegli esponenti politici evidentemente non graditi ai giornalisti e redattori. Inoltre trovo la grammatica e il lessico usati dagli articolisti davvero poveri, nelle frasi ci sono spesso ripetizioni delle stesse parole e a volte i concetti espressi non sono nemmeno chiari come dovrebbe essere. Purtroppo ormai sembra più un giornale di partito che un quotidiano nazionale.
    economico
    politicamente schierato, poco interessante
  • sicula59
    Lasciamo perdere?
    opinione inserita da sicula59 il 18/09/2019
    Ogni tanto mi capita di dare un'occhiata alle notizie che trovo su questo giornale, ma sono scritte in una maniera del tutto nauseante e che mi sembra piuttosto distante dal giornalismo effettivo. I fatti vengono soltanto riportati se sono di gradimento. altrimenti finisce per diventare una sorta di accuse continuative e di frasi capziose che sinceramente mi fanno passare rapidamente la voglia di sfogliare la versione cartacea. Poi obiettivamente nel 2019 i giornali di carta mi sembrano un po' superati, anche perché viste le continue stupidaggini che vengono riportate sulle loro pagine, avere la possibilità di una smentita rapida potrebbe essere una bella conquista per la loro dignità.
    Almeno sai quando si inventano le cose
    troppo di parte, al limite del ridicolo
  • mariorossi001
    carta straccia
    opinione inserita da mariorossi001 il 13/09/2019
    Informazione eccessivamente faziosa e di parte. Quello che non ci si aspetterebbe mai da un giornale di diffusione nazionale. Informazione completamente sbilanciata e altamente condizionata dalle idee politiche della redazione e dei giornalai che lavorano al suo interno. Molto spesso le notizio riportate sono inesatte (a volte ai livelli di vere e proprie fake news) e altrettanto spesso invece omette notizie reali che andrebbero a svantaggio della fazione politica di cui prende costantemente le difese. Assolutamente da evitare se si vuole ancora ragionare con la propria testa e non farsi condizionare dalle idee altrui.
    utile quando fa freddo per accendere il fuoco
    informazione di parte, faziosa, fake news, lying by omission
  • plutarco
    Eccezionale
    opinione inserita da plutarco il 01/09/2019
    la Repubblica è un quotidiano veramente validissimo. È un autentico capolavoro, ogni suo articolo è scritto magistralmente. La sua struttura è innovativa e al tempo stesso immensamente caratteristica, è realmente estremamente efficiente. la Repubblica è disponibile in versione on-line, con una fluidità inimitabile, ed inoltre è veramente imperdibile la versione cartacea, un classico intramontabile con numerosi inserti per le diverse attitudini. Qualitativamente è realmente sensazionale per il suo modo di affrontare gli innumerevoli argomenti. La reperibilità è altissima. Il prezzo è ragionevole
    Qualità, prezzo
    Nessuno
  • manub79
    Sito on line: sempre aggiornato; versione cartacea cambiata
    opinione inserita da manub79 il 17/08/2019
    Spesso su Internet mi aggiorno leggendo le notizie sul sito del quotidiano "La Repubblica": aggiornamenti in tempo reale, focus sui principali casi di cronaca, sulla politica italiana ed estera, su eventi culturali. Consultabile anche una ricca galleria di video (Rep). E' possibile leggere tutti gli articoli gratis (mentre altre testate fanno pagare la lettura completa). La versione cartacea di Repubblica e' invece cambiata da alcuni mesi; devo dire che preferivo la versione precedente, la nuova si focalizza solo su 2-3 temi principali che vengono comunque ben analizzati nelle prime pagine. Ritengo che gli inserti del quotidiano (Il Venerdi, D Donna e Robinson) sianon ben strutturati. Ricche di notizie anche le edizioni locali (sia on line che nella versione cartacea).
    Aggiornamenti e approfondimenti puntuali
    Nessuno
  • herwins99
    Piacevole lettura.
    opinione inserita da herwins99 il 14/05/2019
    Poche volte compro i giornali, dato che passo abbastanza tempo col PC per lavoro o per programmazione e quindi ogni tanto ne leggo uno online, se proprio devo comprare quello cartaceo, scelgo "La Repubblica". Il giornale e' ricco di notizie e con approfondimenti culturali interessanti, sempre in continuo aggiornamento, pubblicano sempre articoli e ti informa su tutto quanto. Mi piace anche la grafica, appariscente e bella per coloro che amano l'ordine e la bellezza di come sono sistemate le varie sezioni. Alcuni giornalisti sono fra i migliori d'Italia. In famiglia siamo quasi tutti ad acquistare questo giornale, lo apprezzo molto rispetto ad altri giornali, piacevole davvero e non costa nemmeno tanto, altrimenti lo si puo' leggere online. Consiglio vivamente a tutti!
    Bel giornale
    Nessuno
  • schicchera
    Ottimo
    opinione inserita da schicchera il 05/03/2019
    In un periodo storico in cui, con l'avvento di internet, l'italiano medio si affida a notizie online, palesemente fake e/o troll, è raro trovare qualcuno, soprattutto tra i giovani, che ancora si affida ai quotidiani per conoscere le notizie di attualità. E, a mio parere, Repubblica è uno dei pochi ancora affidabili, non lo trovo di parte e negli anni non è mai incappato in grosse gaffe o notizie errate. Un'ulteriore punto a suo favore è la possibilità di poterlo leggere mediante computer e dispositivi mobili, tramite un abbonamento, essendo, quindi, un buon compresso tra notizie affidabili e tecnologia.
    notizie
    nulla
  • ladyinorange
    Affidabile
    opinione inserita da ladyinorange il 05/03/2019
    La Repubblica è uno dei quotidiani più famosi che esistano in Italia. E' quello che leggo con più frequenza perchè lo reputo uno dei più seri ed affidabili. Non per niente è uno dei più letti. Offre anche la possibilità di leggerlo online, mediante una iscrizione con una retta periodica. Nella società odierna la maggioranza delle persone preferisce affidarsi ad internet per le notizie, andando così incontro a varie notizie fake che vengono invece prese per oro colato, senza tener conto della fonte, che molto spesso non è neanche specificata. Per questo nonostante il passare degli anni continuo ad affidarmi a questo quotidiano, per avere notizie f
    Affidabile...
    ...per quanto affidabili possano essere i giornalisti
  • scarabattolino
    Di parte
    opinione inserita da scarabattolino il 23/01/2019
    Trovavo la Repubblica un giornale serio forse perchè fondato da diversi anni e ancora eccellentemente in piedi. Premetto che capisco poco di politica, ma proprio per questo, cerco di erudirmi e raccogliere quante più informazioni possibili. Scalfari è stato il fondatore ed era un uomo di centro-sinistra, socialista e laico, per cui, credo che i giornalisti che scrivono su questa testata, abbiano più o meno le sue stesse idee. Prima leggevo più volentieri questa testata in formato cartaceo, ma ora che la troviamo facilmente visionabile anche sul web e sui vari social, credo che abbia perso un pò di credibilità. Non scrive le cosiddette "bufale", tuttavia lascia trapelare molte imparzialità. Tutto ok invece per le notizie di cronaca che non riportano mai inesattezze e risultano veritiere.
    notizie di cronaca esatte e verificate
    di parte
  • leolollo
    E' veramente un giornale imparziale?
    opinione inserita da leolollo il 27/12/2018
    La Repubblica è sicuramente uno dei più noti e, come confermano i dati, uno dei quotidiani italiani più letti. Al di là delle statistiche, posso affermare come, secondo il mio modesto parere da lettore, il giornale non sia prettamente imparziale come un quotidiano serio dovrebbe essere: si nota perfettamente, nelle notizie di cronaca o di politica, la loro tendenza verso la sinistra, che emerge anche e soprattutto nelle notizie che sono sostanzialmente sfavorevoli alla visione di sinistra dei collaboratori e giornalisti che vi scrivono. Non posso però far notare che si tratta probabilmente di uno dei pochi giornali che, al giorno d'oggi, cerca di verificare le notizie, evitando di pubblicare qualunque bufala appena sfornata dalla rete.
    veridicità delle notizie
    tendenzialmente di sinistra
  • luceblu
    Preferisco altri quotidiani
    opinione inserita da luceblu il 27/10/2018
    La Repubblica è un quotidiano sia cartaceo che digitale. La versione cartacea fu fondata 42 anni or sono da Scalfari e Caracciolo. Fino a qualche anno fa, lo leggevo più volentieri. Negli ultimi anni, invece, non mi piace più. Non è proprio un giornale che rientra tra le mie grazie! Apprezzo la parte dedicata allo spettacolo e alla cultura, non apprezzo per niente invece la parte dedicata alla politica. Credo che le notizie a riguardo, tendano sempre ad avvalorare un unico punto di vista e, a me, la visione unilaterale delle cose non è mai piaciuta! Non sono più invogliata a leggerla, preferisco indubbiamente altri quotidiani.
    accuratezza
    non mi piace
  • hecate
    Informazione varia ma di parte
    opinione inserita da hecate il 05/10/2018
    La Repubblica è un quotidiano che ormai ha qualche anno, per essere eufemistiche, ha 42 anni e venne fondato nel 1976, anni piuttosto intensi politicamente parlando, e molti allora accusavano il quotidiano di essere borghese, il che è vero ma si coglie da tutto anche dalla borghesia per come essa si esprime e per le opinioni che propone. Particolarmente interessanti ho sempre trovato gli inserti della Repubblica, tra cui rientra RLab che è attualmente uno dei miei preferiti, Scalfari il fondatore era un uomo di centro-sinistra, socialista e laico, poi il centro-sinistra stesso è cambiato molto ma Repubblica di suo ha davvero tanto da dire specie con le inchieste che nel corso degli anni ha portato avanti, specie su argomenti specifici che sovente hanno sdoganato (o tentato di sdoganare) preconcetti e stereotipi. Interpretando uno specifico ambito culturale anche La Repubblica fa errori, ma comunque li fa chiunque, solo che a differenza di altri giornali che invece ci costruiscono proprio sugli stereotipi, la Repubblica fa esattamente l'opposto, ragione per cui mi capita di leggerla perché ho sempre pensato che le certezze assolute siano il padre della stupidità. Occorre menzionare in conclusione anche il sito di Repubblica che consente attraverso specifiche parole di andare a "pescare" gli articoli correlati, in modo semplice ed intuitivo così da avere una panoramica negli anni di un fenomeno, il che è professionale e per me comodo.
    Inchieste e modo di porsui
    È di parte
  • giovannadom
    Buona informazione
    opinione inserita da giovannadom il 22/09/2018
    Al contrario di quanto vadano vanverando molte persone che hanno un'idea tutta loro dell'attualità e dello svolgere degli eventi (non esiste, per costoro, la descrizione obiettiva di un fatto ma soltanto lo schieramento), la Repubblica garantisce un'ottima informazione ai lettori. Amo che molto spesso, dopo tragedie importanti (ricordo la bellissima ma drammatica descrizione oraria degli attentati di Parigi nel 2015), vengano spediti degli inviati sul luogo per poi fare un racconto cronologico dei fatti, persino con dettagli inediti e coinvolgenti. Le notizie arrivano prontamente e sono ben scritte. Ma trattandosi appunto di un qualcosa di imparziale e dettagliato, non è per tutti: meglio così!
    Il giornale per eccellenza
    Nessuno
  • festina
    Mi annoia
    opinione inserita da festina il 01/09/2018
    Ecco un quotidiano che, le rare volte che lo sfoglio, mi annoia in maniera imbarazzante. Non fatico a dire che non abbia mai trovato un articolo vicino al mio interesse, ma proprio mai. Si salva giusto lo sport ma gli articoli di cronaca e di politica non mi piacciono mai. Il sito è discreto, anche su quello però ci vado di rado. Personalmente preferisco altro genere di quotidiani meno orientati verso la sinistra. Non lo posso che bocciare, la mia esperienza è negativa con questo giornale che fondato da Scalfari anni ed anni fa. Diciamo che è inadatto alla mia idea di quotidiano ecco................................
    no
    inadatto a me
  • miccap
    "Tendente"
    opinione inserita da miccap il 24/07/2018
    La Repubblica è uno dei quotidiani nazionali più letti in assoluto, secondo soltanto al Corriere della Sera, ma personalmente lo ritengo spesso troppo fazioso o di parte. Prima leggevo spesso diversi quotidiani al giorno, ne compravo 3/4 tra cui anche la Repubblica. Con l'avvento di Internet ho deciso di leggere le notizie da più fonti online e ho notato come le news cambiano in base al giornale che le scrive. Ho smesso di comprare quotidiani cartacei(ad eccezzione di quelli sportivi) e di affidarmi solo ed esclusivamente ad Internet, che, sicuramente, offre una vasta gamma di notizie e sopratutto più fonti.
    Tanti Argomenti trattati
    Tendenzioso
  • eddina
    opinione inserita da Anonimo il 10/06/2018
    La Repubblica venne fondata da Eugenio Scalfari ed è un quotidiano famoso che però a me non piace. Oggi è diretto da Calabresi che indubbiamente è un ottimo giornalista e, su questo, credetemi che non ci piove. Io però preferisco leggere altri quotidiani che enunciano le notizie in modo diverso, ino...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    famoso
    a me proprio non piace
  • lolaconiglio
    opinione inserita da lolaconiglio il 20/05/2018
    Anni fa c'è stato un periodo in cui leggevo regolarmente la Repubblica. Non il giornale cartaceo, ma quello online, perchè ero iscritta (e lo sono ancora) a un portale che garantiva ai suoi utenti una piccola commissione per la lettura quotidiana della versione elettronica. Si può dire che fosse una...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    tenersi aggiornati sui fatti di cronaca, sportivi e scientifici
    vedere opinione
  • gnaogna
    opinione inserita da Anonimo il 05/05/2018
    Non compro spesso i quotidiani, preferisco informarmi su internet leggendo le notizie essenziali. Quando però devo aspettare la metro oppure qualche mezzo di trasporto, non esito a comprarli. Uno che mi piace molto, per completezza di notizie e serietà, è sicuramente la Repubblica; è un giornale non...
    Continua a leggere l'opinione »
    Un ottimo quotidiano, accuratezza degli articoli, serietà
    Nessuno in particolare
  • mikyrmx
    opinione inserita da mikyrmx il 26/04/2018
    La Repubblica è una testata giornalistica storica. Offre un servizio di informazione abbastanza accurato ma non sempre variegato. La sua introduzione in rete, non porta molti cambiamenti. Il sito offre una lettura di un minuto della notizia. Ideale per rimanere aggiornati ma le notizie non sono tutt...
    Continua a leggere l'opinione »
    Informazioni
    Non sempre variegato nelle notizie
  • nickulow
    opinione inserita da nickulow il 22/01/2018
    La Repubblica è sia quotidiano cartaceo, sia online. Onestamente, la versione online la leggo ogni mattina e noto sempre di più la sua faziosità, la sua non imparzialità e la sua linea filo-governativa ed è un peccato, visto che secondo me i giornali dovrebbero essere imparziali e riportare le notiz...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    gratuita online
    non è più imparziale
  • viola04
    opinione inserita da viola04 il 29/03/2017
    C'è stato un tempo in cui leggevo volentieri La Repubblica, la trovavo interessante e mi piacevano in particolare alcuni collaboratori. Da allora molte cose sono cambiate e leggo sempre meno i quotidiani cartacei, mentre seguo regolarmente i siti internet dei principali giornali. Quando acquistavo L...
    Continua a leggere l'opinione »
    uno dei principali quotidiani
    sempre meno interessante
  • galaxy93
    opinione inserita da galaxy93 il 07/02/2017
    Trovo che questo quotidiano sia ottiminper conoscere ogni giorno cosa sta accadendo nel mondo. Grazie alla Repubblica so sempre qualche notizia in più rispetto ad i telegiornali ed è per questo che mi capita di acquistarlo spesso in edicola. Negli ultimi anni però ho notato che il prezzo è aumentato...
    Continua a leggere l'opinione »
    Include tante notizie che io reputo interessanti.
    Qualche notizia è "Gonfiata" dai giornalisti che scrivono.
  • briciola
    opinione inserita da briciola il 09/11/2016
    Questo è uno dei peggiori quotidiani italiani in circolazione, ho provato a leggerlo spesso e ho notato come abbiano scarso interesse ad andare a fondo alle notizie contrarie alla loro linea editoriale e politica. Purtroppo non fa proprio per me ed inoltre a parer mio le inchieste affrontate da ques...
    Continua a leggere l'opinione »
    per me nessuno
    non mi piace per niente
  • clade1977
    opinione inserita da clade1977 il 14/10/2016
    La Repubblica è uno dei quotidiani che leggo più spesso in quanto apprezzo molto il modo in cui affrontano i temi di attualità ed i diversi inserti di approfondimento che quotidianamente accompagnano il giornale. Dal punto di vista politico, lo trovo forse un po' troppo allineato con alcuni partiti ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Interessante.
    Politicamente schierato.
  • esperanto2
    opinione inserita da esperanto2 il 05/08/2016
    La Repubblica è il giornale che da sempre prediligo. Fin dalla sua nascita questo giornale si è distinto dagli altri quotidiani.Già nel suo formato editoriale è apparso innovativo rispetto alla stampa dell'epoca; infatti il formato cosidetto "tabloid" è nato con La Repubblica, e successivamente è st...
    Continua a leggere l'opinione »
    Completezza dell'informazione
    Poco spazio all'approfondimento
  • agave
    opinione inserita da agave il 29/07/2016
    In questo periodo compro raramente giornali perché passo parecchio tempo davanti al pc, il che mi affatica la vista, ma in generale se devo acquistarne uno scelgo La Repubblica. Mi associo al coro che lo definisce quasi all'unanimità troppo di parte, (del resto vale anche per la concorrenza), cosa c...
    Continua a leggere l'opinione »
    Ricco di informazioni
    Parzialità politica troppo pronunciata
  • macfaggiani
    opinione inserita da macfaggiani il 09/05/2016
    Leggo sporadicamente La Repubblica, anche se in passato sono stato un assiduo lettore di questo quotidiano. Definirlo uno dei migliori in Italia non significa necessariamente che sia un prodotto di grande valore: in un paese che in Europa (secondo le valutazioni di Transparency International) risult...
    Continua a leggere l'opinione »
    buoni articoli e validi giornalisti
    è diventato troppo di parte
  • armando
    opinione inserita da armando il 16/06/2015
    Sarà anche tra i quotidiani più letti ma a me non piace. Più che un giornale di sinistra lo definirei un giornale che contesta sistematicamente ogni azione ed ogni respiro proveniente da destra. Sono lontani i giorni dei perenni attacchi al governo Berlusconi ed a tutte le loro iniziative. La pagina...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Ottimo Per Lavare I Vetri
    è Di Parte Senza Criterio, La Pagina Internet Fa Piangere
  • fb-844
    opinione inserita da Anonimo il 21/04/2015
    La Repubblica e' un giornale di sinistra, non lo dico io ma la storia del suo fondatore Scalfari e i tanti giornalisti che ci lavorano o ci hanno lavorato. Purtroppo in Italia latitano i giornali scevri da influenze partitiche, addirittura prendono quasi tutti finanziamenti dallo Stato, quindi dal g...
    Continua a leggere l'opinione »
    Non Ne Trovo
    Pessimo, Di Parte, Tanta Pubblicita', Non Mi Piace
  • johnny
    opinione inserita da johnny il 17/03/2015
    La Repubblica e' un quotidiano nazionale, il più letto e diffuso dopo il Corriere. E' noto per essere leggermente schierato politicamente verso sinistra, ma di fornire un' informazione chiara e trasparente senza le distorsioni tipiche di molte altre testate per indirizzare l'opinione pubblica. Appre...
    Continua a leggere l'opinione »
    Buona Informazione
    A Volte E' Di Parte
  • fb-francacira
    opinione inserita da Franca Cira il 03/02/2015
    La Repubblica e' un quotidiano italiano famoso, fondato da Scalfari tanti anni fa ed e' uno dei piu' venduti in Italia. Io non ne sono un grande fan in quanto lo trovo un po' troppo sbilanciato a sinistra anche se ammetto che ci si possono trovare tanti articoli interessanti e ben approfonditi. A mi...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Articoli Di Mura, Articoli Ben Approfonditi
    Un Po' Tropp A Sinistra, Costa Troppo
  • fb-492
    opinione inserita da Chiara Gismondi il 18/11/2014
    La Repubblica e' l'unico quotidiano che ritengo attendibile e affidabile. Per il punto di vista non disinforma, la corretta informazione la da. Trovo notizie e informazioni che nn vengono diffuse su altri quotidiani, notizie che ritengo abbastanza scomode per altri giornali. La Repubblica e' una tes...
    Continua a leggere l'opinione »
    Non Disinforma
    Un Po' Estremista A Volte
  • giusy58
    opinione inserita da giusy58 il 30/10/2014
    fin da bambina,in casa mia c e sempre stato quotidianamente il giornale la repubblica. lo comprava sempre mio nonno poi l lo ha seguito mio padre. devo dire che non mi piace che un giornale sia, e non è l unico , schierato politicamente, infatti non condivido spesso i contenuti degli articoli. me lo...
    Continua a leggere l'opinione »
    Politicamente Schierato
    Nulla
  • fb-sole.luna.9699
    opinione inserita da Sole Luna il 23/10/2014
    Quello che sto per raccontarvi risale a circa una ventina d anni fa! Ancora andavo a scuola, avevo un amica edicolate (e ce l ho ancora) , che mi regalo un giornale della repubblica... dentro c era il primo di tanti inserti che avrebbero fatt parte di un a raccolta ...Alla fine della raccolta comple...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Tanti
    Nessuno
  • rossella83
    opinione inserita da rossella83 il 23/10/2014
    Ogni volta che guardo questo giornale rivedo mio nonno che lo acquistava spesso e lo leggeva tutto ed io che stavo imparando a leggere e quindi mi impegnavo a leggere le paroline!Crescendo pero' ho imparato a leggere i vari articoli ed ad interessarmene anche se sinceramente ormai leggo molto poco i...
    Continua a leggere l'opinione »
    80%
    Informazione
    Nessuno
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 23/10/2014
    Questo è il quotidiano più letto nella mia famiglia e, di conseguenza, è stata una delle mie principali forme d'informazione durante la mia adolscenza fino alla mia gioventù, poi sono andato a vivere da solo e l'ho abbandonato. Internet ha rivoluzionato il modo d'intendere l'informazione e, sebbene ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Gli Approfondimenti D'attualità
    Quotidiano Del Potere
  • fb-846
    opinione inserita da Anonimo il 22/10/2014
    La Repubblica è un quotidiano fondato da Eugenio Scalfari nel 1976 e da allora ha avuto solo due direttori, lo stesso Scalfari per 20 anni e poi dal1996 Ezio Mauro. E' , dopo il Corriere della Sera, il quotidiano italiano maggiormente diffuso sul suolo nazionale. Non è un quotidiano che acquisto ma,...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Vi Scrive La Mia Giornalista Preferita E. Audisio
    Non è Tra I Miei Quotidiani Preferiti