• 6 persone su 7 lo consigliano
  • 1 persona su 7 non lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
7 Opinioni per L'eleganza del riccio - Mauriel Barbery
Ordina per
  • viola04
    Mai fermarsi alle apparenze
    opinione inserita da viola04 il 11/11/2019
    L'eleganza del riccio è un bel romanzo che ho letto anni fa e che mi ha davvero colpito. Dal romanzo è stato anche tratto un film, decisamente meno interessante. La protagonista del libro è Renée, portinaia di un elegante palazzo parigino. La donna è sola, un po' scontrosa, trasandata. Renée non ha più una famiglia, ha un'unica amica e ha rapporti molto formali con chi vive nel palazzo. Nessuno sa chi sia veramente questa donna, nessuno conosce la sua storia o è interessato a saperne di più. Invece Renée è un personaggio molto particolare. Infatti la donna ha una cultura notevole, è una grande appassionata di letteratura ed è in grado di sostenere conversazioni dotte e impegnative. La custode però nasconde a tutti la sua vera indole, fino a che conosce una persona nel palazzo, che la aiuta a liberarsi della corazza dietro a cui si nasconde. Il finale però è una vera sorpresa. Ho letto con grande piacere questo libro insolito e ho trovato molto bello il personaggio della protagonista. Purtroppo l'autrice ha scritto pochissimo nella sua vita, ma L'eleganza del riccio merita sicuramente di essere letto.
    originale
    nessuno
  • darkdalia
    anche il riccio può essere elegante
    opinione inserita da darkdalia il 21/02/2019
    L'eleganza del riccio è un romanzo di Mauriel Barbery che ho letto ormai diversi anni fa. Sono stata attratta molto da questo libro fin dalla sua uscita e non ho potuto evitare di leggero e con il tempo di amarlo. La storia si incentra principalmente di due protagoniste; Paloma, una bambina che vive in un palazzo per famiglie ricche che, nonostante la sua giovane età e la sua intelligenza, ha deciso il giorno in cui vorrà suicidarsi, e Renée, la portinaia dall'aspetto bruttino che lavora proprio nel palazzo dove vive la bambina. Entrambe vivono in questo meraviglioso palazzo di Parigi e si trovano ad incontrarsi e a legarsi nonostante le loro enormi differenze. Un libro appassionante dalla prima all'ultima pagina che ci mostra quanto la vita può essere strana e a tratti bella e imprevedibile. L'ho letto in pochissimo tempo e mi ha lasciato un così bel ricordo da decidere di consigliarlo in passato e ancora oggi come un ottimo libro.
    un bellissima storia
    nessuno in particolare
  • giovannadom
    Fantastico, meraviglioso
    opinione inserita da giovannadom il 21/09/2018
    Sono innamorata di questo libro da quando, il giorno della fine dell'anno 2015, iniziai a leggerlo. Mi ha accompagnato per tutte le festività e questo ha reso la cosa ancora più suggestiva. Il libro è bellissimo per tanti motivi. Adoro l'ambientazione parigina e come viene descritta, apprezzo tantissimo il modo in cui vengono raccontati i dettagli di alcune cose apparentemente semplici come una giornata di sole o di pioggia; a contribuire alla passione che ho sviluppato per questo libro anche il carattere tanto particolareggiato dei protagonisti. Non soltanto la signora, meravigliosa protagonista e davvero simpatica, ma anche la ragazzina Paloma e la sua intelligenza fuori dal comune, nonché la malinconia straordinaria che me l'ha fatta amare. Ogni cosa di questo libro per me è stata davvero molto bella e lo rileggerei alla prima occasione, difatti sono certa che lo farò molto volentieri. Lo consiglio vivamente a tutti.
    Ambientazione, trama, personaggi
    Nessuno
  • fb-10206237824699646
    opinione inserita da Francesca FiFi Bruno il 21/06/2017
    Chi non ha mai sentito nominare almeno una volta il titolo di questo capolavoro dell'autrice Muriel Barbery? ''L'eleganza del riccio'' è il nome che mi è subito rimasto impresso fin dal primo momento in cui sono venuta a conoscenza dell'uscita di questo libro anche in versione italiana. La trama è p...
    Continua a leggere l'opinione »
    lettura scorrevole, significato profondo , personaggi particolari, adatto a tutti
    nessuno in particolare
  • fb-francacira
    opinione inserita da Franca Cira il 21/06/2017
    Questo è un libro molto bello, l'autrice ha venduto molte copie di questo capolavoro ed io l'ho comprato su suggerimento di un'amica. Mi è piaciuto molto anche se, devo dirlo, il finale mi ha lasciata un pò con l'amaro in bocca visto che per la protagonista, ufficiale, mi aspettavo un finale diverso...
    Continua a leggere l'opinione »
    storia interessante adatta e per tutti
    il finale non mi piace
  • margherita123
    opinione inserita da Margherita123 il 21/06/2017
    Ho letto questo libro qualche anno fa grazie a mia sorella che me lo ha prestato. Mi ha affascinata sin dalla lettura della quarta di copertina ed ero curiosissima di conoscere cosa questo palazzo di Rue de Grenelle a Parigi avesse da svelare. Renèe ne è la portinaia, una donna brutta e sciatta che ...
    Continua a leggere l'opinione »
    mi sono tolta la curiosità
    deludente
  • marj71
    opinione inserita da Anonimo il 21/06/2017
    Un romanzo parigino firmato Mauriel Barbery. La storia narra delle vite che si intrecciano in un palazzo di Parigi abitato da famiglie borghesi. Dalla penna dell'autrice nasce il personaggio chiave del racconto. Madame Renée. La portinaria. Una donna dimessa e quasi disordinata che vive con il suo i...
    Continua a leggere l'opinione »
    sensibilità
    nulla