• 2 persone su 2 non lo consigliano
  • trama
  • divertimento
  • spessore
  • per tutti
  • per bambini
2 Opinioni per Masterchef Italia seconda serie
Ordina per
  • federico88
    Una trasmissione che si potrebbero evitare Foto allegate
    opinione inserita da federico88 il 05/05/2020
    Premetto che non sono un grande appassionato di questo genere di programmi. Mi è semplicemente capitato di guardare qualche puntata più per curiosità che per un vero e proprio interesse, per via del fatto che se ne sente spesso parlare. Posso solo dire che per me programmi simili potrebbero chiudere i battenti anche subito, per vari motivi: primo, odio, e dico ODIO offese e maltrattamenti vari, che siano solo scenici per aumentare l audience o autentiche vessazioni, secondo, odio ancor più profondamente l'atteggiamento mantenuto da quei cuochi (come va di moda ora - chef) che credono, per via del fatto che sanno cucinare (come avessero chissà che superpoteri) di poter mandare a quel paese chiunque, terzo e ultimo punto, detesto veder maltrattare una persona che magari sta imparando una competenza o anche essendone già in possesso è semplicemente impacciato perchè a disagio. Un programma, così come quelli come questo, da cancellare senza pensarci un attimo.
    Nessuno
    Programma spazzatura
  • volacom
    TRASMISSIONE TAROCCATA Foto allegate
    opinione inserita da volacom il 11/04/2020
    Ho visto la seconda serie di questo programma ed è saltato subito all'occhio che la finale è stata "guidata" poiché ha vinto una persona che ritengo incompetente in cucina, almeno a certi livelli. Difatti ho fatto qualche ricerca e pare che all'epoca anche dei media stampa abbiano avuti questa opinione che oggi faccio mia. La trasmissione ha ben poco di cultura della cucina e i conduttori giudici vorrebbero essere più uomini di TV che chef, ma uomini di una TV spazzatura, quella che ora va tanto di moda con la polemica e l'offesa gratuita. Mi spiace soltanto per Bruno Barbieri, l'unico che ritengo chef di grande valore, ma Cracco per esempio dimostra il livore ma perso per aver fatto il ragazzo di cucina da Gualtiero Marchesi, concedendosi ad una presunzione ed una saccenza che non si addice ad uno che è stato preso in giro da tutta Italia quasi per la pizza che si inventò. Di Bastianich posso solo dire che non è uno chef ma un imprenditore, quindi...e tra l'altro mi ha dato molto fastidio un certo modo di offendere molto pesante, classico di una certa categoria di classico italo americano ignorante ed anche volgare. Alla fine ha vinto chi doveva al massimo fare un paio di puntate. Non è molto chiaro. Programma migliorato con l'avvento di Cannavacciuolo e Locatelli. Ora basterebbe mandr via Bastianich e forse funzionerà bene.
    Buone idee da qualche concorrente per chi come me ha ristoranti italiani all'estero
    Il dover sopportare la volgarità di Bastianich