Opinione su Orlando innamorato - Matteo Maria Boiardo: Boiardo e i "cavalieri inesistenti"

Boiardo e i "cavalieri inesistenti"

27/01/2019

Vantaggi

Capire l'animo con cui il Conte Boiardo si mise a scrivere un poema cavalleresco

Svantaggi

Non avvertire le profonde differenze con l'opera dell'Ariosto


E' cosa risaputa che Ariosto si rifece, per il suo "Furioso", all "Orlando innamorato" del Conte Matteo Maria Boiardo. Ho scritto il titolo nobiliare dello scrittore con la "C" maiuscola, perché la cosa mi serve molto a spiegare le differenze siderali che dividono il Boiardo e l'Ariosto.

Mentre il secondo (l'Ariosto, intendo) prendeva l'intera materia cavalleresca con profonda ironia, il primo ( il Conte Boiardo) s'accostava alla "cavalleria" e ai cavalieri con intenti molto seri, e potremmo quasi dire "preoccupati".

Il Conte Boiardo, legato intellettualmente a un mondo antico, in cui la cavalleria era espressione di grandi valori umani, sentiva un po' franare il terreno sotto i piedi, ed era appunto preoccupato della "decadenza" della nobiltà dei suoi tempi, sempre meno legata ai valori dell'onore e del disinteresse per i beni materiale, e sempre più invece rivolta verso i valori "borghesi", strettamente connessi al desiderio di ricchezza e di denaro.

Siamo arrivati al punto: il Conte Boiardo, con il suo poema dei "cavalieri" della Corte di Carlo Magno esprimeva una sorta di "nostalgia" per il "modus operandi" dell'antica cavalleria, legata all'agire "eroico" e puramente disinteressato.

Questo, credo, sia il punto nodale da cui partire per leggere criticamente l' "Orlando innamorato", che non ha proprio nulla a che fare (se non la materia cavalleresca) con la sorridente e ammicante ironia dell'Ariosto, che, al contrario, si divertiva a "giocare" coi suoi cavalieri (e le dame).

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

Segnala contenuto

mask
mask 103 opinioni Aggiungi agli amici


  • tema
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Orlando innamorato - Matteo Maria Boiardo

  • filicolorati
    opinione inserita da filicolorati il 11/07/2020
    "l'Orlando innamorato" di Matteo Maria Boiardo è molto bello se posso permettermi di dirlo un grande classico che dovrebbe essere letto in tutte le scuole. Innanzi tutto non ci si deve scoraggiare dav...
    Continua a leggere >
    un grande classico
    non trovati
  • xroswars
    opinione inserita da xroswars il 05/12/2017
    Orlando innamorato è l'opera principale per cui viene ricordato lo scrittore Matteo Maria Boiardo, ed è inoltre l'opera principale che ha ispirato l'Orlando Furioso, il capolavoro di Ariosto, che si p...
    Continua a leggere >
    Storia della letteratura
    Si studia poco e nulla durante il liceo