• 5 persone su 6 lo consigliano
  • 1 persona su 6 non lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
6 Opinioni per Collateral Beauty
Ordina per
Visualizza opinioni
  • locusta91
    opinione inserita da locusta91 il 20/06/2020
    Un film dal ricco cast, che a volte sembra una favola moderna, dove tratta sopratutto 3 concetti astratti: amore, tempo e morte. Il protagonista, interpretato da Will Smith, ha perso figlia ed entra in crisi. La propria azienda, quindi, con esso, ma i suoi amici colleghi si inventano di ingaggiare 3...
    Continua a leggere l'opinione »
    relazioni interpersonali e qualche riflessione; una "favola" moderna
    Un pò astratto e superficialotto in varie argomentazioni filosofiche, e qualche cosa confusa della sceneggiatura, o forse scene poco facilmente comprensibili...
  • monichina76
    Strane conversazioni
    opinione inserita da monichina76 il 03/01/2019
    Dal trailler e dal cast mi aspettavo qualcosa di diverso un dramma dal significato profondo. Il film non è brutto è molto piacevole, ma mi aspettavo qualcosa in più. Il protagonista è il socio di una agenzia pubblicitaria Howard Inlet che cade in depressione dopo la morte della figlia e non si occupa più del lavoro ma allo stesso tempo non vuole vendere. I soci una volta scoperto che lui ha scritto una lettera a tempo, amore, morte decidono di pagare tre attori per impersonificare le entità. Il firm rivela alla fine tutta una serie di sorprese. La trama in sé è bella anche se fantasiosa ma ci sono film capaci talmente ben fatti da far accettare allo spettatore qualsiasi assurdità o retroscena, questo a tratti nel finale lascia perpessi. Nonostante i grandi nomi la recitazione sembra un po' sottotono. Non mi è piaciuta Keira Knightley, Edward Northon ha fatto di meglio, Hellen Mirren e Will Smith , Pena sono stati bravi come al solito ma il film non riusciva comunque ad emozionare. Il fatto che sia ambientato in periodo natalizio lo fa sembrare un film di Natale qualsiasi. Non lo sconsiglio ma non è il capolavoro che uno si aspetta.
    Trama interessante
    Manca qualcosa
  • millifly
    Quando incontri qualcuno
    opinione inserita da millifly il 02/01/2019
    Collateral beauty è un film drammatico del 2016 con protagomnisti Will Smith e Kate Winslet. Ho visto il film perché spinta dal trailer, anche se almeno dalle prime immagini mi aspettavo qualcosa di completamente riverso, invece sono divuta ricredermi. Dal trailer questa pellicola faceva immaginare ad un qualcosa di fantasy o immaginifico, pur restando legato al reale, in realtà è tutto molto concreto ma con un pizzico di credo, legato però alla parte spirituale del protagonista. Howard è un uomo di successo cui la vita ha dato e tolto molto. Dopo la perdita della figlia si è completamente isolato e vive la sua vita con il pilota automatico inserito. I suoi amici e colleghi decidono di fare una sorta di Intervetion, però molto particolare. Piuttosto che aiutarlo dal punto di vista amicale o terapeutico assoldano delle persone che andranno a personificare le grandi domande e i temi che l’uomo continua a chiedersi senza riuscire a darsi pace. Il film affronta un po’ tutte quelle domande che ad un certo punto ognuno di noi si è fatto almeno una volta nella vita, dal tempo, sempre troppo poco all’amore e così via. Ho trovato il film bello e molto riflessivo. Il cast è spettacolare, forse anche sottotono per la trama, potevano renderla ancora più carica con tutti gli attori scelti. Lo consiglio, un film che almeno dal trailr non ti aspetti.
    particolare per la trama
    nessuno
  • melaniamel
    opinione inserita da melaniamel il 25/01/2018
    Collateral Beauty è un film del 2016 di genere drammatico. La regia è di David Frankel, la sceneggiatura è stata scritta da Allan Loeb. La storia segue la vicenda di Howard Inlet, dirigente pubblicitario di una importante azienda, che è stato colpito da una tragedia: la perdita della figlia. In segu...
    Continua a leggere l'opinione »
    Buona visione
    Svantaggi poco rilevanti
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 17/07/2017
    Questo è uno di quei classici film natalizi che pretende di non essere un film natalizio, ma in fin dei conti lo è; perdendo il suo vero senso. Il protagonista è Howard, manager di successo che ha perso la figlia piccola e la ragione; così i colleghi decidono di aiutarlo assoldando dei teatranti che...
    Continua a leggere l'opinione »
    storia intrigante
    regia, banalizzazione.
  • hope1981
    opinione inserita da hope1981 il 10/03/2017
    Qualche settimana fa ho visto al cinema questo film e posso affermare che è davvero un capolavoro. Il cast è superlativo. Il protagonista, Howard, è interpretato da Will Smith e al suo fianco ci sono attori del calibro di Kate Winslet e Edward Norton. Questo film lo posso paragonare a "Sette anime" ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Commovente e profondissimo. Un capolavoro
    Assolutamente nessuno