• 13 persone su 13 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
13 Opinioni per Match Point
Ordina per
Visualizza opinioni
  • monichina76
    L'arrivista
    opinione inserita da monichina76 il 19/07/2020
    È un film fatto bene, ma non condivido tutto l'entusiasmo che altri hanno verso questo"capolavoro" di Woody Allen. È ambientato a Londra in un ambiente molto elegante e non a New York tra gente irreale, e questo lo rende unico. C'è un giovane arrivista che per mantenere la sua posizione, conquista con un matrimonio fortunato fa di tutto. Esiste un film in bianco e nero con una trama molto simile di cui non ricordo il titolo, ma la fine è la stessa, la giovane povera ci rimette. Non ho trovato giusto l'Oscar come miglior sceneggiatura originale visto che è quasi un remake. Un remake ben fatto, con bravo attori con quell'aria posh tale da rendere netta la differenza con Chris e Nola che risultano più piacevoli agli spettatori anche se meno raffinati. È curato in ogni particolare, sceneggiatura, fotografia, recitazione e lo svolgimento è fluido. Mi piace come è affrontato il tema della fortuna vs impegno e il fatto che sia così diverso dai soliti film di New York. Ma in fondo la trama è semplice: giovane tennista senza grandi speranze sposa ragazza ricca e si sistema. Conosce bellissima e povera fidanzata del cognato e impazzisce per lei. Lei minaccia il suo matrimonio/ nuova posizione sociale e lui agisce di conseguenza. Stessa trama del vecchio film e questo ha guastato la visione.
    Più bello dei film precedenti
    La trama è molto simile a quella di un vecchio film
  • blase
    opinione inserita da blase il 13/06/2020
    Sotto le note della musica d’opera cantata da Caruso, il maestro del cinema statunitense Woody Allen, in Match Point, espone le vicende di un giocatore professionista di tennis, Chris Wilton, nel cui sangue scorre una forte e cruda competizione con il mondo: il suo unico obiettivo è vincere e ottene...
    Continua a leggere l'opinione »
    “Preferisco avere fortuna che talento”, percepì l’essenza della vita.
    noooo è bellissimooooo
  • filicolorati
    opinione inserita da filicolorati il 01/05/2020
    nuovo approdo londinese, Allen cambia incredibilmente registro, dedicandosi ad un film drammatico, con risvolti da vera e propria tragedia (più che greca diremmo shakespeariana) ma con sprazzi che oseremmo definire…divertenti. Si, l’argomento non è per niente “tranquillizzante”, trattandosi della st...
    Continua a leggere l'opinione »
    con un colpo di coda tutto cambia...grande cast
    in una pellicola del genere non ci possono essere svantaggi un vero gioiello
  • fb-656
    opinione inserita da Silvia Bollini il 01/05/2020
    Grande cast per questo film che mi piace parecchio, per il protagonista di Match Point la fortuna è la miccia in grado di far girare la ruota della vita e, come in una quotidiana sfida di tennis per la sopravvivenza, è il caso a sospingere la caduta di quella palla nel pezzo di campo che può portarc...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    BRAVO WOODY !!!
    personalmente non trovati ma va a gusti
  • agave
    Film originale e avvincente
    opinione inserita da agave il 04/02/2020
    Match Point è un film di Woody Allen di genere thriller. Appartiene al filone di pellicole del regista caratterizzate da un plot più ricco, nonostante l'affresco sociale rimanga, e di genere thriller. Tra l'altro per girare Match Point Allen rinuncia per esigenze logistiche alla familiare New York e migra temporaneamente a Londra. La trama verte su un triangolo amoroso che vede protagonisti un maestro di tennis, la sua ricchissima fidanzata e poi moglie, e l'amante di lui. Dopo varie vicissitudini, quest'ultima rimane incinta, diventando scomoda per Chris. Lei infatti intende tenere il bambino e avere Chris, mentre lui decide infine che non può rinunciare ai vantaggi offerti dal matrimonio con una donna ricca. Così, decide di sbarazzarsi definitivamente dell'amante uccidendola. Riuscirà a farla franca? A decidere della sua sorte è il fato... Al di là del genere, Match Point è un film molto interessante, ricco di dialoghi e di sarcasmi, che non annoia mai. rispetto ad altre pellicole di Woody Allen questa è accessibile senza dubbio a un pubblico più vasto, che certo non rimarrà deluso. Io non lo sono stata, assolutamente.
    Pellicola avvincente o non banale
    Nessuno
  • fb-598
    opinione inserita da Anna Riviera il 13/06/2018
    Generalmente non sono quasi mai riuscita a seguire i film di Woody Allen e interprete di sé stesso, forse complice un doppiaggio da parte di Alberto Lionello, il suo storico e bravissimo doppiatore, ma spesso stancante da seguire, un Woody Allen troppo nevrotico. Poi mi è capitato di vedere questo f...
    Continua a leggere l'opinione »
    bel film di Woody Allen
    NESSUNO
  • sallyrose
    opinione inserita da sallyrose il 30/06/2017
    Il film 'Match Point' è stato scritto e diretto da Woody Allen ed ha debuttato nelle sale cinematografiche nel 2005. Tra gli attori figurano Jonathan Rhys-Meyers, Scarlett Johansson, Emily Mortimer, Matthew Goode e Brian Cox. Il genere è drammatico-thriller. Il film si presenta con una certa tranqui...
    Continua a leggere l'opinione »
    Tutti
    Non rilevati
  • feder
    opinione inserita da feder il 24/03/2017
    Match Point è un film del 2005 scritto e diretto da Woody Hallen. Il protagonista è Chris, un istruttore di tennis, che è riuscito a sposarsi una donna facoltosa, che vuole avere un figlio da lui. Contemporaneamente però Chris ha una relazione con la cognata, che rimane incinta, Chris si trova attan...
    Continua a leggere l'opinione »
    Bella trama
    Nessuno
  • fiumidiparole
    opinione inserita da fiumidiparole il 17/02/2017
    Ho rivisto di recente match point, un dramma scritto e diretto da Woody Allen del 2005. La storia vede protagonista Chris, giovane insegnante di tennis dalle grandi ambizioni. Di umili origini riesce a concludere un matrimonio vantaggioso con Chloe, che lo ama profondamente e desidera un figlio. Nol...
    Continua a leggere l'opinione »
    Stupendo
    -
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 26/05/2016
    Match Point è un film di qualche anno fa di Woody Allen e fa parte del cosiddetto periodo europeo del regista, il film è ambientato a Londra mentre gli altri che lo hanno seguito sono stati ambientati a Barcellona e Roma. La pellicola gioca molto con il caso e come gli eventi siano al di fiori delle...
    Continua a leggere l'opinione »
    interessante
    nessuno
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 26/05/2016
    Questa è una delle commedie di Allen che ho apprezzato, sarà anche stato il suo salto verso il vecchio continente attraverso Londra che sicuramente me lo ha fatto apprezzare. Questo film intreccia le vite di Chloe e Chris, un ex tennista professionista. Lei è innamorata di lui, lui un pò meno tanto ...
    Continua a leggere l'opinione »
    cast, regia, scene, intreccio, colpi di scena
    pochi
  • macfaggiani
    opinione inserita da macfaggiani il 25/05/2016
    Il Woody Allen degli ultimi 20 anni è a volte imprevedibile: accanto a produzioni invero mediocri, il regista americano ci ha deliziati con film divertenti ed originali, e addirittura con scorribande nel genere drammatico, come nel caso di questo film, una sorta di poliziesco-drammatico-amoroso con ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Avvincente
    Diverso dai soliti film di Woody Allen
  • verar90
    opinione inserita da verar90 il 23/05/2016
    "Math point" è un bellissimo film di Woody Allen,un film che mi piace davvero molto,che ho visto e rivisto tantissime volte. A rendere davvero indimenticabile questo film è sicuramente,oltre alla bravura di Allen,le eccellenti interpretazioni di Jonathan Rhys-Meyers e Scarlett Johansson. Tutto avvie...
    Continua a leggere l'opinione »
    trama interessante,bravi attori
    nessuno