Opinione su Education First: La mia esperienza in francia con education first

La mia esperienza in francia con education first

20/08/2013

Vantaggi

Imparare E Migliorare La Lingua All'estero, Conoscere Nuove Persone Di Altre Nazionalità

Svantaggi

Alcune Attività Di Poco Conto


EF e' la sigla di Education First, un'associazione nata quarant'anni fa e presente in 65 paesi che promette di essere il leader mondiale nella formazione internazionale attraverso soggiorni-studio all'estero sulla conoscenza del vostro inglese/francese/tedesco.
A me e' capitato e, come tanti fortunati, ho avuto la possibilità di partecipare a una di queste esperienze e per ben due volte. In questa affermazione non vi e' alcun cenno di ironia, infatti per me si e' trattato di esperienze molto belle e molto ricche dal punto di vista umano e formativo. Ma tutto questo non lo devo certo alle qualità organizzative di EF.
Premetto che precedentemente avevo partecipato ad un'altra vacanza studio in Bretagna (St. Malo), organizzata da un'associazione affine (la STS) e che le pecche riscontrate nell'organizzazione di EF sono pressoché le stesse.
Con EF mi sono recata per due volte a Parigi, entrambe le volte ho partecipato a dei corsi della durata di tre settimane.
L'associazione promette l'assistenza degli iscritti dal momento del check-in in aeroporto fino al ritiro dei bagagli al ritorno e per tutta la durata del viaggio. Nella maggior parte dei casi i gruppi comprendono adolescenti iscritti alle scuole superiori. Con l'altra associazione mi e' capitato di trovarmi con ragazzini delle scuole medie o con studenti universitari che, data la scarsità delle iscrizioni per le mete francofone, erano stati accorpati al nostro gruppo, ma per fortuna EF garantisce una certa omogeneità nelle classi.
Gli accompagnatori italiani e i tutor madrelingua in generale sono studenti universitari che, per sbarcare il lunario, d'estate si offrono di fare questo lavoro infame. E si, perché scarrozzateveli voi 25 quindicenni in crisi ormonale nella capitale francese per tre settimane...
La sistemazione e' prevista in college oppure in famiglia. Io ho sempre scelto quest'ultima e devo dire di essere sempre stata trattata come una principessa; anche se in uno dei due casi l'abitazione era decisamente umile e la padrona di casa un po' timida, sento di essere stata ricevuta con molta cordialità e di aver incontrato persone molto disponibili allo scambio culturale.
In molti si lamentavano di avere un solo bagno per quattro persone, un letto scomodo, o di dover mangiare formaggio francese e insalata con la vinaigrette.
Passiamo immediatamente alle dolenti note. Come tanti hanno già osservato la qualità dei corsi offerta da EF e' decisamente scarsa. Nella maggior parte dei casi le attività didattiche si riducono ad un paio di orette la mattina, di cui una di grammatica con l'accompagnatore italiano, l'altra di canto o recitazione con il tutor francese. Inutile sottolineare la futilità di tali pratiche. Gli insegnanti, oltretutto, come sottolineavo sopra, sono studenti universitari, quindi spesso non hanno le qualifiche per questo tipo di lavoro.
Il pomeriggio e la serata, di solito, sono dedicate ad attività ricreative di altro tipo, come la visita guidata ai monumenti più importanti della città, il cinema o il teatro, i concerti... Insomma, cose che potrebbero risultare molto interessanti, peccato che puntualmente con il tutor ci trovassimo in pochissimi perché, non essendoci un controllo effettivo sulla partecipazione alle attività, la maggior parte delle persone preferiva andare a fare shopping alle Halles, oppure andare in discoteca alla Loco (mon Dieu...).
Secondo me il punto debole di EF e' proprio questo: il fatto che non vi sia una reale sorveglianza degli studenti che vengono più o meno lasciati liberi di scorrazzare per la città come e quando vogliono.
Per me queste sono state esperienze magnifiche ho davvero migliorato il mio francese, ho trovato nel mio tutor francese un ottimo amico che tutt'ora frequento e ho conosciuto una delle città più belle al mondo. Ma tutto questo più che altro grazie alla mia buona volontà. Si, perché avrei potuto tranquillamente gironzolare indisturbata per la città invece che partecipare alle attività organizzate, svegliarmi tardi, non andare a lezione e dire che avevo il mal di pancia, e fregarmene completamente del fatto che i miei avessero pagato quasi due milioni e mezzo di lire (ora una vacanza studio a Parigi della durata di tre settimane si aggira sui duemila euro) per investire sul mio futuro.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

Segnala contenuto

federika

  • Rapporto Qualità/Prezzo
  • Sbocchi lavorativi
  • Preparazione
  • Competenza
  • Assistenza
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Commenti

12/08/2016 15:32

Ciao a tutti. Mia figlia è partita da Roma a metà luglio per Torquay (Londra) ed è stata una PESSIMA esperienza. A cominciare dai viaggi durati 19 ore, alle sistemazioni squallide, alla famiglia ospitante assolutamente assente, al pessimo cibo e per finire all'approssimazione degli accompagnatori. Grande marchio, prezzo alto e poco altro... sconsiglierò E.F. a tutti... sempre!

20/09/2016 18:22

Salve a tutti, il mio commento può sembrare affrettato perchè mia figlia è partita per Boston domenica, cioè due giorni fa, ed ha davanti un anno intero di studio, però dopo poche ore dal suo arrivo posso già esprimere un commento altamente negativo dell'organizzazione di EF. A me interessano le cose concrete, cioè quelle importanti e non mi riferirò a cibo, pulizia o altro, che pure potrebbero essere importanti, ma dopo così poco tempo non potrei nemmeno esprimere un giudizio a tal proposito. Sto parlando di quello che anche EF ha sempre ritenuto fondamentale negli incontri avvenuti con i loro responsabili, una cosa che per loro (a parole) è di assoluta priorità. "Non si può mettere in stanza con una ragazza italiana, altri ragazzi italiani che parlano la stessa lingua" e questo è quanto reclamizzano. Credo che non sia necessario essere rappresentanti di EF per capire una cosa del genere, chiunque può capire l'importanza di questo aspetto e invece a dispetto delle loro rassicurazioni è successo. Due ragazze italiane nella stessa stanza quindi. Una follia per chiunque si occupi di queste cose. Che commento posso dare? Come può essere considerato un inizio del genere per un genitore che spende tanti soldi e spera di fare il massimo per sua figlia? Assolutamente pessimo e dopo aver letto altre cose sulla loro organizzazione credo di poter dire che quanto a me capitato rappresenta molto bene il loro "modus operandi".

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Education First

  • paolab73
    opinione inserita da paolab73 il 17/08/2022
    Mia figlia (13 anni) si è trovata bene: il gruppo è stato ben seguito dalle accompagnatrici e il tempo libero era ben organizzato. L'esperienza nel complesso è positiva. E' stata inserita in un gruppo...
    Continua a leggere >
    Ottima meta per ragazzini alla prima esperienza all'estero
    esiste un residence più bello dove erano alloggiati altri studenti ef
  • westbrook
    opinione inserita da westbrook il 20/10/2021
    L'11 Ottobre ho deciso di effettuare un abbonamento di prova a English Live e il giorno dopo sono stato contattato da un commerciale che mi ha proposto il piano 'premium'. Fin lì andava tutto bene. Ne...
    Continua a leggere >
    -
    Maleducazione da parte del commerciale
  • ari
    opinione inserita da ari il 28/07/2021
    Perché non partire con EF: 1- il costo dei soggiorni non è proporzionato all'offerta (due ore e mezza di lezione al giorno + poche uscite malorganizzate, ne parlo tra poco) 2- i ragazzini minorenni ve...
    Continua a leggere >
    84%
    nessuno
    leader poco qualificati, pochissime attività, costo sproporzionato all'offerta, personale irreperibile dopo l'iscrizione, mancanza di serietà
  • fb-3022815241321899
    opinione inserita da Riccardo Riccardi il 20/07/2021
    Vacanza da incubo. Disorganizzati, maleducati, arroganti. Fortunatamente mia figlia è tornata ma è stata un'odissea sin dall'inizio. Prima hanno sbagliato i voli e separata dagli amici con cui ha pren...
    Continua a leggere >
    Nessuno solo negatività
    Disorganizzazione, improvvisazione, maleducazione, arroganza, sporcizia, inadeguatezza
  • roberto1986
    opinione inserita da roberto1986 il 01/05/2021
    Vi racconto la mia esperienza con EF e vi dico perché hanno ragione loro. Hanno ragione loro perché dopo aver pagato ad aprile 2020 più di 500 euro in un'unica soluzione per il corso di lingua online,...
    Continua a leggere >
    85%
    professori simpatici
    la serietà dell'azienda