• 31 persone su 32 lo consigliano
  • 1 persona su 32 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
32 Opinioni per La fabbrica di cioccolato
Ordina per
  • chiarlie96
    Un capolavoro Foto allegate
    opinione inserita da chiarlie96 il 25/09/2019
    Da grandissima estimatrice di Tim Burton, non posso non esprimere la mia opinione su questo film. I colori sgargianti, la magica struttura della fabbrica, la personalità sfuggente di Willy Wolka... Burton ha saputo dare una sferzante ondata di energia a questa storia, grazie anche alla buona interpretazione di Johnny Depp. Il proprietario di questa famosa fabbrica di cioccolato, trova un capello bianco in testa e, subito spaventato dall'avanzare dell'età, mette in paio dei biglietti d'oro in modo che alcuni ragazzi possano fare il tour guidato della fabbrica. È proprio uno di loro che Willy Wonka sceglierà come suo successore. Una storia bizzarra, divertente e piena di atmosfere strane e fuori dal mondo. Nel corso della vicenda, ognuno di questi bambini svelerà un difetto che lo renderà inadatto al ruolo richiesto, non riuscirà a superare una prova, e alla fine rimarrà solo un unico candidato. Mi è piaciuto molto il tocco "burtoniano" che il regista ha saputo dare, una reinterpretazione della storia davvero ben fatta. Stravagante e inconsueto, è quasi tra i miei film preferiti. Lo consiglio!
    Energico, bizzarro e pieno di colori. Ottimi i personaggi e le atmosfere
    Nessuno
  • giocobene
    Bel film
    opinione inserita da giocobene il 30/08/2019
    I miei figli adorano la Storia della fabbrica di cioccolato e il personaggio di Willy Wonka. Ho visto il film del 1971 con i bambini piccolissimi e dopo qualche anno che era uscito e poi questo più recente giusto per curiosità. L'ho trovato un bel film anche se mi era piaciuto di più il primo. Questo è tutto più moderno con più effetti speciali più spettacolare e più orientato ai sentimenti di Wonka. Però mi piaceva di più quell'altro anche perché a me Jonny Deep non mi piace, se c'è lui i personaggi sono esagerati. La storia è un po' diversa dalla prima ,piccoli particolari ma la storia di base è la stessa. C'è una fabbrica di cioccolato piena di misteri perché non si capisce chi ci lavora ma il cioccolato è molto buono. Un giorno viene fatto un concorso i bambini che trovano nel cioccolato i cinque biglietti d'oro possono entrare nella fabbrica e scoprire il mistero. Tra questi c'è anche Charlie un bimbo buonissimo e sfortunato il papà lavora la mamma no e ha i quattro nonni che vivono con loro ma sono sempre a letto. Il nonno che lavorava nella fabbrica lo accompagnerà il resto si sa.
    Bella storia.
    No
  • giorgia9094
    opinione inserita da giorgia9094 il 30/08/2019
    Anche questo film del 2005 Americano è sempre nato dall’omonimo libro di Dahl. La storia direi che la conoscete (ne parlo anche nella mia recensione a l’altro film del ‘71) ma con alcune differenze. Qui il padre di Charlie è vivo come nel libro ed è il solo che lavora, ma sono sempre una famiglia po...
    Continua a leggere l'opinione »
    bello, interessante
    nessuno
  • lolaconiglio
    da un racconto per bambini
    opinione inserita da lolaconiglio il 25/08/2019
    Questo è il remake dell'omonimo film del 1971, tratto dal racconto per bambini di Roald Dahl. Ritroviamo qui il piccolo Charlie, la cui famiglia è troppo povera per potergli comprare vagonate di tavolette di cioccolata, nella speranza di trovare in qualcuna il biglietto vincente per poter visitare la fabbrica di Willy Wonka. Ma Charlie è fin troppo fortunato: trova per strada quattro spicci con cui comprare una terza tavoletta (le uniche due che aveva potuto avere erano "andate in fumo" perchè non "privilegiate") in cui è presente il quinto biglietto. Charlie è l'unico tra i cinque bambini che possono visitare la fabbrica a non essere viziato, ingordo e capriccioso come gli altri (beh, il quarto bambino non è affatto ingordo, anzi ha perfino qualità da oscar, essendo superdotato nelle scienze esatte, peccato che non sappia comportarsi a dovere) e proprio per questo motivo avrà diritto a un premio speciale, mentre gli altri dovranno abbandonare presto il tour della fabbrica in pessime condizioni. Questa è la versione più vicina al racconto, ciononostante do la mia preferenza a quella del 1971: la vedo più autentica, dall'ambientazione, dai personaggi e costumi "storicamente" più vicini allo spirito del tempo a cui l'opera scritta si riferisce. A parer mio, il remake presenta un'interpretazione eccessivamente moderna. In ogni caso non lo sconsiglio, semmai consiglio piuttosto di guardare anche la versione del 1971 a chiunque non sapesse che esiste.
    se si amano i racconti per bambini
    non trovo il remake all'altezza del film del 1971
  • am53
    opinione inserita da am53 il 07/05/2019
    La fabbrica di cioccolato è uno di quei film molto particolari che si rivedono volentieri. Lo avevo visto nel 2006 e l'ho rivisto qualche mese fa. La trama narra di un bambino molto povero che viveva in una casa estremamente modesta con la propria famiglia .Il loro menù non era per nulla vario,spess...
    Continua a leggere l'opinione »
    Film molto particolare con una trama originale.
    Nessun svantaggio secondo la mia opinione.
  • maestra10
    Benvenuti nella mia fabbrica
    opinione inserita da maestra10 il 07/05/2019
    Basterebbe una parola per definire questo remake del classico La fabbrica di cioccolato: capolavoro. Di solito il remake non riesce bene come l'originale ma in questo caso secondo me riesce quasi a superarlo soprattutto grazie alla coppia come sempre vincente Burton-Depp. La trama è la solita ma con l'aggiunta di effetti speciali, personaggi e dettagli nettamente superiori al film originale. Probabilmente si può discutere se è meglio l'originale o questo remake ma su una cosa tutti saranno d'accordo: la prestazione incredibile di Johnny Depp che si conferma ancora una volta uno dei migliori attori nel panorama mondiale. Ottime e coinvolgenti le musiche e le canzoni cantate dai Umpa Umpa durante la visita alla fabbrica. Film molto divertente, con una bella trama, attori eccellenti e con contenuti importanti e molto profondi affrontati comunque con leggerezza. Da vedere assolutamente, adatto sia a grandi che bambini
    capolavoro
    Nessuno
  • opinion71
    Il mondo cioccolatoso
    opinione inserita da opinion71 il 02/05/2019
    Premetto col dire che il signor Burton è senz'atro al vertice della lista dei miei registi preferiti. Ritengo personalmente che sappia regalare quel "qualcosa in più" che rende speciale una pellicola cinematografica. La favola di Willy Wonka e della fabbrica di cioccolato trasporta in un mondo zuccheroso e cioccolatoso ricco di buonismo e di buoni sentimenti. C'è tutto quello che ci deve essere in questa storia. Il piccolo bambino indigente, la bambina viziata, il saputello e il bambino saccente. Tutti alla ricerca del biglietto vincente della lotteria che regala una visita alla Fabbrica del cioccolato. Ripensando alla scena in cui la bambina viziata che vuole a tutti costi "quel" piccolo scoiattolo viene inghiottita dal nastro trasportatore che trasporta le noci di quei dolci scoiattolini sorrido contenta. Una morale nascosta in ogni angola di questa bella storia da tenere a mente! Le inquadrazioni e gli scenari del film sono davvero da favola!!
    fantasia pura
    nulla
  • manekineka
    Un Johnny Depp spettacolare
    opinione inserita da manekineka il 04/04/2019
    Visto e rivisto più e più volte. Un film dalla trama senza tempo ed età, con insegnamenti e moniti striscianti per tutta la trama, sia per bambini ma sopratutto per gli adulti ed il loro modo di porsi verso il mondo dei più piccoli. Tim Burton gli dà quel tocco vagamente dark che sempre contraddistingue i suoi film, rendendo in particolare la figura di Willy Wonka un personaggio tra l'altero e lo sbeffeggiante, capace di essere folletto ed allo stesso tempo un severo maestro. La trama, all'apparenza banale, in realtà viene sviluppata con intelligenza riportando la tematica di "classe", ricchi da una parte e poveri dall'altra, con un finale dove finalmente vengono premiati i poveri. Le caricature dei bambini viziati, smaniosi di successo e prepotenti, che sofforno le nevrosi dei loro genitori ricalcandole e ripetendole, vengono magistralmente rappresentate, in un'ambientazione, la fabbrica di cioccolato, fantastica, surreale, e semplicemente perfetta. Su tutti svetta un Johnny Deep spettacolare, con una mimica facciale a volte spettrale, a volte severa ed ancora sorniona e dispettosa, che riesce a superare di gran lunga il Willy Wonka in versione Gene Wilder. Lo definirei un film classico, da vedere almeno una volta l'anno.
    trama di "formazione", ma adatta anche agli adulti, con insegnamenti senza tempo ed età, Johnny Depp in splendida forma
    nessuno
  • jimorris
    La fabbrica di Burton
    opinione inserita da jimorris il 16/11/2018
    La fabbrica di cioccolato è un classico antico che ha avuto mille citazioni e tentativi d'imitazione, ma nessuno era risucito a sostituire il folle volto di Gene Wilder. Solo il duo Burton e Depp ci potevano riuscire. Il film ripropone la storia di Willy Wonka in una versione modernizzata, ma sostanzialmetne fedele all'originale, nella quale questo è propretario della fabbrica di cioccolato più grande del mondo e non ne esce mai, finchè un giorno indice un concorso che apre le porte di questa meraviglia ai cinque che troveranno il biglietto d'oro all'interno della tavoletta. Meraviglioso remake visionario di uno splendido regista che è riuscito a rimodernare un classico e lasciarlo in eredità per le generazioni future, infatti ha prenotato i prossimi Natali fino a che qualcuno riuscirà a surclassarlo. E passerà tanto. Tuttavia, a differenza dei tanti classici di Natale, questo è un vero piacere da vedere sia per i grandi che per i più piccini perchè è come un sogno fantasmagorico partorito dalla brillante mente di questo regista, stavolta senza riferimenti macabri nè cattiverie per un Natale carico di colori. E Depp riesce ad incarnare perfettametne il ruolo dell'eccentrico Willy Wonka, anche se ammetto che dinanzia al genio di Wilder lui ne esce con un pareggio. Lo consiglio a tutti.
    regia, realizzazione, cast, storia, personaggi, colori
    storia già nota
  • sallyrose
    opinione inserita da sallyrose il 10/10/2018
    Ho visto la Fabbrica di Cioccolato diretto da Tim Burton al cinema e poi ho avuto il piacere di riguardarlo un’altra volta in televisione. Questo film, basato sull’omonimo romanzo, narra la storia di un bambino povero ma pieno di cuore, Charlie, che vince un biglietto per visitare la famosissima Fab...
    Continua a leggere l'opinione »
    Trama, Johnny Depp, pellicola, sviluppo, adatto a tutti
    Non trovati
  • dani54e
    Un remake che supera l'originale
    opinione inserita da dani54e il 07/09/2018
    Troppo spesso i remake non rispecchiano lo stile e la qualità dei classici film da cui sono tratti, la fabbrica di cioccolato secondo me invece riesce a recuperare lo stile dell'originale e addirittura a migliorarlo. La cosa che mi è piaciuta molto è come stata realizzata la fabbrica del cioccolato di Willy Wonka, i colori sgargianti dei vari ambienti e la loro particolari come il fiume di cioccolato l'erba che wing e molto altro, infatti questo film vuole incantare il telespettatore con la sua visibilità, a ciò si aggiunge anche l'eccellente interpretazione di Johnny Depp nei panni del signor Wonka un Willy Wonka molto diverso dall'originale non tanto nell'aspetto ad eccezione del particolare taglio di capelli del Wonka di Depp ma nei comportamenti, il tratto visionario lo stesso ma il carattere è piu infantile e suscettibile questo per via del rapporto turbolento con il padre una relazione famigliare difficile che migliora ulteriormente la storia del personaggio nel film. Insomma uno dei migliori remake mai realizzati.
    Storia personaggi e qualità visiva
    nessuno
  • marj71
    opinione inserita da Anonimo il 06/01/2018
    Tim Burton mi piace tantissimo. Mi piace il suo essere scenografico e misterioso. Tutti i suoi film sono affascinanti. Ambientazioni fiabesche e labirintiche. Molti colori che dominano le scene. La storia di Charlie, un bambino povero e lentigginoso, viene presentata sin dalle prime scene. La famigl...
    Continua a leggere l'opinione »
    cioccolatoso
    nessuno
  • thevox
    opinione inserita da thevox il 07/06/2017
    La fabbrica di Cioccolato è un film commedia che ha come attore il famosissimo Jhonny Depp. Il film parla di un bambino che un giorno in una barretta di cioccolato trova accidentalmente un biglietto d'oro in modo da partecipare ad una visita completa della fabbrica di cioccolato del famosissimo impr...
    Continua a leggere l'opinione »
    gran bel film
    Nessuno
  • cloudycat1
    opinione inserita da cloudycat1 il 06/06/2017
    ".... Dove tu sarai accalamato! " Che bel film! Adoro questo film, questa rivisitazione da parte di Tim Burton del film" Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato " Trovo che Tim Burton sia uno dei più grandi in fatto di cinema e a recitare non poteva che chiamare il fido compagno Johnny Depp! Ottima ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Divertente e con morale!
    Per me nessuno
  • cancrina
    opinione inserita da cancrina il 02/06/2017
    La fabbrica di cioccolato è un film uscito nel 2005 che ha per protagonista Johnny Depp proprietario stravagante di una fabbrica di cioccolato. Il film racconta di una bambino povero che trova nell'incarto di un cioccolatino un biglietto d'oro che gli comunica che ha vinto una visita in una fabbrica...
    Continua a leggere l'opinione »
    pochi
    alcuni
  • xroswars
    opinione inserita da xroswars il 20/05/2017
    La fabbrica di cioccolato è un film con Johnny Depp, che negli anni ha avuto la notorietà che ha sempre meritato e che oggi è un vero e proprio must delle commedie fantastiche. Sicuramente un film che va visto e recuperato, con un Johnny Depp più in forma che mai. Film che ha dell'ironia e che sa pr...
    Continua a leggere l'opinione »
    Ottimo
    Nessuno
  • alereviw
    opinione inserita da alereviw il 11/05/2017
    La fabbrica di cioccolato è un film diretto dal celebre regista visionario Tim Burton e interpretato da Johnny Depp. Il film è uscito nel 2005 e si ispira all'omonimo romanzo. La storia è nota, la fabbrica di Willy Wonka chiusa da anni mette in palio cinque biglietti d'oro nelle sue barrette di cioc...
    Continua a leggere l'opinione »
    Film ben curato nei minimi dettagli; ottimi effetti speciali; bello il contesto sociale; buona rilettura da parte del regista
    Nessuno in particolare
  • fb-598
    opinione inserita da Anna Riviera il 18/04/2017
    Proprio recentemente hanno ritrasmesso il film La fabbrica di cioccolato però quello del 1971 con Gene Wilder. La vicenda è tratta da un romanzo e racconta la storia del piccolo Charlie che vive con la madre e i quattro nonni in una stanza in totale miseria in una casupola che si trova a poca distan...
    Continua a leggere l'opinione »
    una storia molto gradevole
    nessuno
  • nonsolodisegni
    opinione inserita da nonsolodisegni il 04/04/2017
    Ogni tanto in tv ripropongono questo film di Tim Burton. Ritengo di conoscere bene questo particolare regista, in quanto ho seguito la sua carriera fin dagli esordi. Diciamo che il suo stile è un po' "dark" e qualche volta le sue produzioni hanno dei risvolti grotteschi. Per quanto riguarda questo p...
    Continua a leggere l'opinione »
    Simpatico
    Forse un po' troppo canoro
  • galaxy93
    opinione inserita da galaxy93 il 01/04/2017
    Questo film ha saputo emozionare così tante persone che ha ricevuto anche molti premi in pochi anni. Io ho avuto modo di vedere questo bellissimo film molto tempo fa ed ora sono qui per raccontarvi le mie impressioni e dire con attenzione tutto ciò che penso su quest film. Tutto inizia quando un bam...
    Continua a leggere l'opinione »
    Trama molto interessante
    Nessuno per me
  • toxicity96
    opinione inserita da toxicity96 il 21/03/2017
    Un fantastico film dove, un bambino poco fortunato ma con una famiglia che lo adora, vince un biglietto per visitare la fabbrica di cioccolato di WIlly Wonka. Nella fabbrica a sua volta si vince, bisogna visitarla prima però insieme ad un gruppo di fortunati bambini con rispettivi accompagnatori. La...
    Continua a leggere l'opinione »
    bello
    nessuno
  • feder
    opinione inserita da feder il 20/03/2017
    La fabbrica di cioccolato è un film del 2005 con protagonista il grande Johnny Deep nei panni di Wolly Wonka, strano proprietario di una fabbrica di cioccolato che mette in palio cinque biglietti per visitare la sua fabbrica all'interno delle barrette di cioccolato. Il film narra la visita dei bambi...
    Continua a leggere l'opinione »
    Divertente
    Nessuno in particolare
  • fedebimba
    opinione inserita da fedebimba il 19/03/2017
    Parlo di un altro film di Johnny Depp ma diretto da Tim Burton. Qui si va alla fabbrica di cioccolato, un mondo che i golosoni vorrebbero che esistesse nella realtà. Qui si parla di Willy Wonka. Lui dirige un enorme fabbrica di cioccolato e i suoi dipendenti sono 165 umpa lumpa. Un giorno decide di ...
    Continua a leggere l'opinione »
    tutti
    nessuno
  • ivanmars
    opinione inserita da ivanmars il 18/03/2017
    La fabbrica di cioccolato è uno dei film di Tim Burton che più ho apprezzato. Johnny Depp si cala perfettamente nei panni di Willy Wonka, il famoso cioccolataio che vive nella sua fabbrica alla quale è tanto legato. La trama del film è avvincente e molto ricca di azioni e colpo di scena, ed è questo...
    Continua a leggere l'opinione »
    film ricco di azione e divertente
    nessuno
  • margherita123
    opinione inserita da Margherita123 il 27/02/2017
    Un biglietto vincente ed una fiabesca fabbrica del cioccolato da visitare. Questa è la formula vincente di questo bellissimo film che vede protagonista Johnny Deep nei panni di Willy Wonka proprietario della fabbrica del cioccolato che ci permetterà di entrare in un mondo magico dove i fiori sono co...
    Continua a leggere l'opinione »
    bello
    se non piace il genere
  • pipolo
    opinione inserita da pipolo il 27/02/2017
    La fabbrica di cioccolato di Tim Burton con Johnny Depp è un remake del più sconosciuto film (almeno qui in italia) che vedeva come protagonista Gene Wilder nei panni di Willy Wonka. Secondo me il film riesce molto bene nel suo intento di ricreare un classico, grazie anche alla stupenda interpretazi...
    Continua a leggere l'opinione »
    Divertente, bei personaggi
    Non all'altezza dell'originale
  • suckitandsee17
    opinione inserita da suckitandsee17 il 27/02/2017
    La fabbrica di cioccolato è uno dei film più famosi degli ultimi anni, che si ripete incessantemente su ogni canale possibile, che vede come attore protagonista Johnny Depp nel ruolo di Willy Wonka, il proprietario della fabbrica di cioccolato. E' un film divertente, comico, intelligente, mai sconta...
    Continua a leggere l'opinione »
    Johnny Depp in massima forma
    Nessuno
  • fiumidiparole
    opinione inserita da fiumidiparole il 19/02/2017
    Tim Burton e Johnny Depp sono ormai una coppia consolidata. Attore e regista sono presenti anche il questa pellicola! Qui vediamo Depp protagonista nel ruolo di proprietario della famosissima fabbrica di cioccolato Willy Wonka! Tratto dal romanzo omonimo, non può che essere gustato con una bella fet...
    Continua a leggere l'opinione »
    Trama, colori, animazioni
    -
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 18/02/2017
    Sono una grande fan dei film classici, soprattutto quelli che a loro modo hanno fatto la storia del cinema. La fabbrica del cioccolato è uno di essi, non è una pietra miliare ma il classico del 1971 con il compianto Gene Wilder sicuramente meritava. Quando qualche anno fa Tim Burton ha deciso di far...
    Continua a leggere l'opinione »
    binomio Depp-Burton
    non troppo fedele all'originale
  • jex92
    opinione inserita da jex92 il 10/01/2017
    Questo film di Tim Burton è un remake di "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" del 1971 con Gene Wilder, ma si ispira davvero poco ad esso: infatti le atmosfere non sono scanzonate, ma surreali e grottesche, in pieno stile burtoniano. Di nuovo vediamo un meraviglioso Johnny Depp come protagonist...
    Continua a leggere l'opinione »
    Molto bello
    Non riscontrati
  • supermitica
    opinione inserita da supermitica il 05/12/2016
    La fabbrica di cioccolato è uno dei primi film uscito nel 2005 che ho visto da bambina e di cui mi sono innamorata, che vede come attore principale Johnny Deep attore di grandissimo successo. E' uno di quei film che insegna che le persone umili sono sempre quelle meritevoli che prima o poi avranno r...
    Continua a leggere l'opinione »
    cast
    nessuno
  • nookiegirl
    opinione inserita da nookiegirl il 23/11/2016
    Tim Burton firma il rifacimento del famoso film "La fabbrica di cioccolato" e racconta le avventure del piccolo Charlie, troppo povero per tante cose ma che, assistito dalla fortuna, trova un biglietto d'oro nella cioccolata Wonka e finisce per visitare la famosa fabbrica. Con personaggi assurdi, Um...
    Continua a leggere l'opinione »
    divertente
    nessuno