• 8 persone su 8 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
8 Opinioni per Nei luoghi oscuri - Gillian Flynn
Ordina per
  • fb-656
    Validissimooooo
    opinione inserita da Silvia Bollini il 30/03/2020
    Il libro thriller "Nei luoghi oscuri "- Gillian Flynn l'ho preso quasi per caso in biblioteca per mio marito, ho visionato la trama e mi ha convinto visto che a lui piacciono molto i Gialli/Thriller, lo ha letto tutto in un fiato in pochi giorni tanto da prenderlo in mano anche io! SORPRESA! Sin dalle prime pagine mi ha coinvolta, una di quelle storie che prendono talmente bene che fai fatica a distaccarti, i capitoli si alternano con la protagonista al presente e al passato come si sono svolti i tragici fatti. Ero tentata di leggere o solo il presente o solo il passato, ma mi sono imposta la sequenza giusta e ho fatto bene poiché la trama scorre perfettamente. Non ho trovato nulla di stonato, i personaggi erano reali, ben delineati tanto da sembrare li con loro sul posto, mi è piaciuto molto l'intricata storia e il modo in cui è sviluppata, pur ammettendo che è molto cruda e drammatica. Il personaggio, che ho preferito, è proprio Libby, così ostinata, pigra, nevrotica. Ben l'avrei voluto più agguerrito e non in balìa degli eventi. Molto bello CONSIGLIATO
    splendido
    non trovati
  • blase
    opinione inserita da blase il 24/03/2020
    TITOLO: NEI LUOGHI OSCURI- Autrice Gillian Flynn -Romanzo/thriller cattivo e brutale, nei personaggi, nello stile e nelle atmosfere, uno di quei libri che davvero non sono riuscita a mettere giù e che mi hanno stupita fino alla fine. I continui cambi di prospettiva hanno davvero dato spessore e sent...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    davvero bello nella sua crudeltà
    personalmente non trovati
  • sheffield18
    La verità seppellita dentro di sè Foto allegate
    opinione inserita da sheffield18 il 19/02/2020
    Devo segnalare il coinvolgente ed intenso thriller di Gillian Flynn da cui è stato tratto il film omonimo con Charlize Theron: si tratta di Dark Places – Nei luoghi oscuri. La storia parla di una tragedia familiare in cui l'unica sopravvissuta è una bambina di 7 anni circa che è la protagonista del racconto: la madre e due figlie sono state selvaggiamente uccise in una notte buia e le uniche tracce portano all'altro figlio, Ben che viene condannato all'ergastolo per la sua testimonianza. Gli anni ormai sono passati, Libby, la piccola, è ormai una donna, ma non ha un lavoro e vive di ciò che le viene dato per raccontare la sua storia; ora, ha accettato di parlare ad un club dove si studiano i casi più interessanti di omicidio, è messa di fronte a se stessa, o meglio ai suoi ricordi. Comincia perciò un intenso viaggio dentro la sua mente, ripensa alla sua testimonianza, quella che ha portato alla condanna del fratello che non ha più voluto vedere e a poco a poco, ciò che ritorna alla luce la spinge ad altre indagini per scoprire la verità dentro quella che le sembrava tale, ma che lo era solo in apparenza. Libro consigliato.
    thriller intenso - profonda analisi psicologica
    adatto ad un pubblico molto maturo
  • zafferano
    opinione inserita da zafferano il 05/06/2017
    Dopo avere letto numerosi capolavori di Gillian Flynn non potevo certamente farmi scappare il suo ultimo libro intitolato " Nei luoghi Oscuri" . Già dal titolo dato si può facilmente intuire che sarà un racconto sconvolgente e nello stesso tempo imprevedibile a mio modo di vedere le cose. La storia ...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    storia
    no
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 15/05/2017
    Nei luoghi oscuri è un libro di metà anni 200 scritto da Gillian Flynn e tornato alla ribalta un paio di anni fa con l'omonimo film interpretato da Charlize Theron. La storia è raccontata attraverso diversi punti di vista e ha due collocazioni temporali, il presente e il 3 gennaio del 1985. Nella se...
    Continua a leggere l'opinione »
    trama
    nessuno
  • sinazinha90
    opinione inserita da sinazinha90 il 26/01/2017
    Ricevuto come regalo da una persona che lo ha divorati in poche ore, ho voluto leggerlo nonostante non fosse il mio genere. L'ho apprezzato ma non condivido l'entusiasmo di altri lettori. La trama è quella tipica del thriller: un cold case particolarmente brutale viene riaperto dopo che l'incontro t...
    Continua a leggere l'opinione »
    carino, buon ritmo
    non originale
  • star22
    opinione inserita da star22 il 13/04/2016
    Ho conosciuto Gillian Flynn grazie al suo romanzo più noto, L'amore bugiardo, che ho apprezzato molto per l'ambiguità dei personaggi, per l'incertezza che accompagna il lettore dalla prima all'ultima pagina. Il suo stile così particolare ritorna anche in questo libro, che vede per protagonista Libby...
    Continua a leggere l'opinione »
    thriller intenso
    no
  • lothiriel
    opinione inserita da lothiriel il 14/10/2013
    Nei luoghi oscuri è un thriller avvincente e crudo e con una protagonista unica. Libby day è la protagonista, donna dal carattere non facile e molto sola. Aveva sette anni quando le furono uccise le sorelline e la madre e proprio lei fu la bambina ad accusare il fratello Ben per questo efferato e br...
    Continua a leggere l'opinione »
    80%
    Tutti
    Nessuno