• 3 persone su 3 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
3 Opinioni per Captain Fantastic
Ordina per
Visualizza opinioni
  • little51
    La salvezza è fuggire Foto allegate
    opinione inserita da little51 il 17/10/2019
    Droga, mancanza di valori, dio denaro, violenza a gogò...come affrontare questi problemi? Come vivere, o meglio sopravvivere? Il film ci presenta la soluzione originale pensata da Ben e dalla moglie che decidono di abbandonare tutto e rifugiarsi a vivere in un angolo sperduto della foresta del Nordamerica insieme ai 6 figli. Qui li crescono impegnandosi in vere e proprie tecniche di sopravvivenza: imparano a cacciare, pescare, in poche parole ad arrangiarsi. Nel frattempo cercano anche di crescere intellettualmente e spiritualmente: suonano, parlano molto e soprattutto leggono, rifiutando in tutto e per tutto la società dei consumi, per esempio il Natale sostituito col compleanno di Noam Chomsky, il linguista statunitense. Ma la soluzione vera è questa? Il punto di rottura sarà la morte della madre e il viaggio (di vera maturazione e scelta) che tutti dovranno compiere per trovare, questa volta a ragion veduta, cosa fare per il futuro. Ottima l’interpretazione di Viggo Mortensen, perfettamente calato nella parte del padre.
    storia originale
    nessuno
  • monichina76
    opinione inserita da monichina76 il 17/09/2019
    Dalla pubblicità non capivo che cosa dovevo aspettarmi, ma sapevo che se c'era Viggo Mortensen non poteva che essere un film intelligente. Lo è. Fa riflettere e non poco sull'educazione sia della scuola che quella data dai genitori. Il protagonosta Ben cerca di creare un'utopia, vive con i figli nel...
    Continua a leggere l'opinione »
    Molti punti di riflessione, un grande Viggo Mortensen
    Nessuno
  • exelidin
    opinione inserita da exelidin il 04/10/2018
    Bello. Bello. E ancora bello. Questa la mia reazione di pancia, che trovo importante per aprire una recensione che invece avrà un taglio più riflessivo, data la natura sociologica e di denuncia di questo film. Il regista è Matt Ross e l'attore protagonista è Viggo Mortensen (Aragorn nel Signore degl...
    Continua a leggere l'opinione »
    Trama, personaggi, ritmo, messaggio di fondo
    Finale su cui si può discutere