• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • Affidabilità
  • Navigazione
  • Attendibilità
  • Aggiornamenti
  • Supporto
1 Opinioni per caritas
Ordina per
Visualizza opinioni
  • little51
    Sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati... Foto allegate
    opinione inserita da little51 il 18/11/2020
    Credo che il nome Caritas sia conosciuto da tutti in Italia in quanto la rete costituita da questa associazione va alle radici della popolazione italiana nelle diverse parrocchie: diverse volte, passando in città davanti alla sede generale, ho visto file e file di persone che aspettano la distribuzione di viveri, di aiuti di vario genere, di vestiti. Anni fa la coda quasi non esisteva, poi con le prime grandi immigrazioni degli anni '90 si vedevano persone dimesse con la pelle di colore vario che aspettavano in silenzio e umiltà, oggi se ci soffermiamo, vediamo gruppi molto misti e tanti, tanti Italiani in quanto, ringraziando ironicamente anche il covid, la povertà si è generalizzata in modo preoccupante e, parafrasando la Costituzione, “senza distinzione di sesso, razza o religione”. La Caritas è in primo piano proprio nella lotta contro questi gravissimi problemi: molto interessante visitare la pagine del sito www.caritas.it per vedere l'azione effettiva in Italia, in Europa e nel Mondo. Nella home page sotto il logo rosso dell'associazione trovo subito il menù: -chi siamo -attività -area stampa -sul territorio -cosa puoi fare tu. A fianco del logo, ci sono alcune frasi tratte da una preghiera in tempo di pandemia, parole semplici ma che colpiscono la mente e il cuore, specialmente là ove si dice che siamo “tutti fragili e disorientati...tutti chiamati a remare insieme...tutti bisognosi di confortarci a vicenda”. Questo è il senso della carità, questo è il senso dell'Umanità. Sempre nella home page c'è una banda centrale in cui scorrono delle foto per ricordare quali sono stati gli ultimi interventi della Caritas, come per esempio all'inizio di Novembre nel terremoto dell'Egeo che ha colpito alcune isole greche, ma in particolare la Turchia. Se clicco su Chi siamo, trovo la carta d'identità di questa organizzazione: la Caritas è l'organismo pastorale della CEI, acronimo per -Conferenza Episcopale Italiana- con scopo preciso la diffusione della carità: la nascita risale al 1971 ad opera di papa Paolo VI e fa seguito al grande rinnovamento della Chiesa voluto dal Concilio Vaticano II. La rete della Caritas è davvero capillare e riguarda le sedi diocesiane con l'attuazione di centri di ascolto, di osservatori delle povertà e delle risorse, di centri di accoglienza. Insomma per quanto ho potuto vedere io sul territorio e da quanto si legge sempre sui giornali, la Caritas è una delle Onlus più serie ed affidabili.
    Segnala contenuto
    aiuto indistinto a tutti - serietà - affidabilità
    nessuno