• 4 persone su 4 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • Affidabilità
  • Navigazione
  • Attendibilità
  • Aggiornamenti
  • Supporto
4 Opinioni per Save the Children
Ordina per
Visualizza opinioni
  • little51
    opinione inserita da little51 il 27/06/2020
    Un semplice cerchio rosso o bianco, in mezzo molto stilizzato un bambino dello stesso colore con le braccia alzate per la gioia, per la speranza, per la felicità, in una parola per il futuro. Ecco cos'è Save The Children di cui ho letto molto, di cui si sentono molte notizie, il tutto in relazione a...
    Segnala contenuto
    Continua a leggere l'opinione »
    un aiuto concreto ai bambini di tutto il mondo
    nessuno
  • esperanto2
    opinione inserita da esperanto2 il 21/11/2017
    Tra le tante organizzazioni umanitarie presenti attualmente nelle zone del mondo in cui si sono verificate delle emergenze dovute a guerre, a calamità naturali o a cause di altra natura quella di Save the Children è a mio avviso una delle più attive ed efficienti. Nata originariamente per la tutela ...
    Segnala contenuto
    Continua a leggere l'opinione »
    60%
    Organizzazione umanitaria molto attiva
    Non ne ho trovati di rilevanti
  • marj71
    opinione inserita da Anonimo il 20/11/2017
    L'associazione umanitaria Save the Children nasce agli inzi del millenovecento. Gli obbiettivi dell'associazione sono volti ad aiutare i bambini e le famiglie colpiti da disastri naturali, terremoti, guerre, situazioni di malattia. Un pronto aiuto per le emergenze che hanno bisogno di tempestività. ...
    Segnala contenuto
    Continua a leggere l'opinione »
    umanità
    nietne
  • zafferano
    opinione inserita da zafferano il 17/11/2017
    Nel mio piccolo cerco di impegnarmi nel sociale, ragione per cui mi sono iscritto a diverse associazioni, tra cui Save the Children che si occupa dei bambini non fortunati presenti in tutto il mondo. Sul sito dell'associazione, ci si può iscrivere per effettuare donazioni e sostenere a distanza. Ino...
    Segnala contenuto
    Continua a leggere l'opinione »
    70%
    tutti
    nessuno