• 1 persona su 1 lo consiglia
  • Affidabilità
  • Navigazione
  • Attendibilità
  • Aggiornamenti
  • Supporto
1 Opinioni per Nessuno Tocchi Caino (NTC)
Ordina per
  • sheffield18
    Quale punizione per Caino? Foto allegate
    opinione inserita da sheffield18 il 07/07/2020
    Caino uccise suo fratello Abele e Dio lo punì condannandolo a girare per tutta la Terra con tante difficoltà e con un segno di modo che tutti conoscessero chi fosse lui, il primo assassino, ma, dice la Genesi (4,15) il Signore aggiunse: “Chiunque ucciderà Caino subirà la vendetta sette volte! Il Signore impose a Caino un segno, perchè non lo colpisse chiunque l'avesse incontrato”. Da quest'idea e dalla forte consapevilezza che l'Uomo non ha nessun diritto di uccidere un suo simile, qualunque sia la sua colpa, è nata l'associazione Nessuno tocchi Caino: siamo nel 1993 e sotto la forte spinta del Partito Radicale si forma questa ONG tutta italiana con un unico forte obiettivo, quello cioè di raggiungere la moratoria della pena di morte e più in generale, l'abolizione della tortura, più diffusa di quanto non si possa pensare. L'idea che l'Uomo non abbia diritto, nessun diritto, di uccidere un altro uomo è antichissima e dopo molte richieste e sollecitazioni la richiesta di una moratoria fu approvata addirittura dall'ONU nel 2007, ma come spesso succede, questa sollecitazione è rimasta inascoltata e in tutto il mondo, sia occidentale che orientale, si continua ad assistere ad esecuzione a volte anche di bambini. Ecco allora la funzione dell'associazione che ogni anno redge rapporti sulla situazone mondiale, si incarica di seguire l'andamento generale e soprattutto ci fa vedere i volti dei casi che sono dirittura d'arrivo con petizioni per la sospensione della pena di morte in qualuinque forma essa sia comminata. La sua opera è molto difficile, molto contestata, anche perchè in ciascuno di noi, anche per ferventi cristiani, di fronte a delitti particolarmente efferati viene il dubbio sdulla necessità di cancellare dalla Terra la vita di certe ersone. NTC ha un sito web decisamente interessante che secondo me, vale la pena guardare anche per avere un'idea personae sull'argomento e seguire qualcuno dei casi proposti. Il sito ricorda cosa può fare una singola persona: al di là delle offerte di denaro o di una firmna apposta nella dichiarazione dei redditi sul 5 x 1000 all'associazione, viene ricordata la possibilità di firmare uno dei tanti appelli diretti all'ONU o agli Stati interessati per qualche condanna che sta per essere eseguita. Organizzazione interessante e sito consigliato, almeno per riflettere su un argomento così difficile.
    associazione che fa riflettere
    nessuno