• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • Affidabilità
  • Navigazione
  • Attendibilità
  • Aggiornamenti
  • Supporto
1 Opinioni per Oxfam (www.oxfamitalia.org)
Ordina per
Visualizza opinioni
  • little51
    Contro la tirannia della fame Foto allegate
    opinione inserita da little51 il 07/11/2020
    Oxfam è un'organizzazione umanitaria di livello mondiale, anche se devo dire che certamente è più conosciuta nel mondo anglosassone rispetto all'Italia: lo so anche perchè, lavorando mio figlio in Uk, ho visto nelle città i numerosi negozi delle Charities e tra queste spicca l'Oxfam che comunque ultimamente ha aperto molte sedi in Italia. Per conoscere con precisione di cosa si occupi questa onlus, ho visitato il loro sito ( www.oxfamitalia.org) che è molto interessante. Prima di tutto la parola Oxfm è un acronimo e sta per “Oxford committee for Famine Relief”, letteralmente -Comitato di Oxford per la riduzione della carestia-: la sua nascita è legata alla II Guerra Mondiale, nel 1942, quando il gruppo fondatore si incaricò di raccogliere cibo e beni di prima necessità per aiutare donne e bambini greci stremati per la guerra, ma solo nel 1965 acquisisce il nome attuale. A poco a poco, l'Oxfam si è organizzata estendendo i propri interventi in tutto il Mondo, là dove ci fosse necessità di risolvere problemi di fame e malattie come nel 1984 quando intervenne in Etiopia colpita da una terribile carestia. Entrando nel sito, in alto a sinistra troviamo il logo dell'associazione che dovrebbe rappresentare una figura umana stilizzata su sfondo verde, simbolo di speranza con il motto che non ha bisogno di chiarificazioni, cioè “Insieme per vincere la povertà”. Sulla destra c'è in evidenza il telefono (numero verde dell'associazione), 800.99.13.99 con la possibilità d scegliere nel seguente menù: -Oxfam Italia -Storie e notizie -Press -Contatti -5x1000. Molto interessante cliccare subito su Oxfam Italia per conoscere la storia dell'organizzazione, ma soprattutto la mission che riguarda: *intervento veloce nelle emergenze, *costruzione di un futuro *lotta contro le cause della povertà così individuate: -disuguaglianza -discriminazione contro le donne e non solo -cambiamento climatico. Al di sotto troviamo una freccia rivolta verso destra suddivisa tra: -Cosa facciamo (in verde) -Agisci (in verde) -Dona (in rosso). Ognuna delle tre parti chiarisce ulteriormente cosa faccia, come agisca e soprattutto cosa possa fare ognuno di noi per aiutare almeno in parte.
    Segnala contenuto
    sito chiaro e di facile navigazione
    nessuno