• 3 persone su 3 lo consigliano
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
3 Opinioni per Waterworld
Ordina per
  • jimorris
    Flop colossale di Kostner.
    opinione inserita da jimorris il 26/07/2020
    Questo film segna il declino della carriera di Kevin Kostner che non ne imbecca più uno dopo questa produzione costosissima. In uno scenario post-apocalittico nel quale tutte le terre emerse sono state inghiottite dall'acqua l'uomo sopravvive su barche e colonie galleggianti, alcuni sono mutati e hanno sviluppato le branchie. Mariner è uno di questi e vaga solitario nei mari, ma decide di aiutre una madre e la figlia sulla quale è tatuata la mappa segreta che proterà a Dryland. Un film post-apocalittico dalla trama banalotta, dl contenuto già visto, ma non è questa la cosa peggiora perchè il cinema americano si ripete spesso e cerca di migliorarsi, ma questo film si mostra scadente fin dalla scelta dei nomi dei protagonisti: Mariner, Smokers, Dryland... sono semplici traduzioni di personaggi e cose senza spessore,s enza storia, senza tridimensionalità. E' chiaro che tutto il budget è stato speso in effetti speciali e ricostruzioni dis cenari, oltre che pagare il cachet dell'allora quotato Kostner, sperando che facesse il miracolo e riempisse le sale solo col suo nome, invece il pubblico si è accorto che la qualità era più bassa del solito e lo ha fatto affondare. Banalotto fino al finale tristemente perbenista. A mio avviso si salva una regia capace di dare ritmo sostenuto ad un film senza sostanza guidato da uno "spento" Kostner e un Hopper credibile nel ruolo del perfido pirata. Tutto il resto sprofonda.
    pochi
    banale
  • alereviw
    opinione inserita da alereviw il 17/04/2017
    Waterworld è un film di fantascienza ambientato in un mondo post apocalittico uscito nel 1995 interpretato e diretto da Kevin Costner. Il mondo come lo conoscevamo non esiste più, le acque si sono innalzate a causa dell'aumento delle temperature e dello scioglimento dei ghiacciai, la popolazione ha ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Film post apocalittico ben fatto; ottimi i costumi
    Trama alle volte banale; ambientazione bella ma monotona
  • little51
    opinione inserita da little51 il 12/04/2017
    Pensando al film Quintet di Robert Altman in cui la Terra è nella morsa del ghiaccio, mi è subito venuto in mente Waterworld in cui invece per il fenomeno esattamente opposto i ghiacci si sono completamente sciolti e la Terra è ormai il Pianeta Azzurro per eccellenza, tutto mare... Il film è del 199...
    Continua a leggere l'opinione »
    interesse
    nessuno