• 5 persone su 7 lo consigliano
  • 1 persona su 7 non lo consiglia
  • 1 persona su 7 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • tema
  • contenuto
  • accuratezza
  • conduttori
  • adatto a tutti
7 Opinioni per Il cantante mascherato
Ordina per
  • sallyrose
    opinione inserita da sallyrose il 05/03/2020
    Basato su un format recentissimo già adattato dalle televisioni di mezzo mondo, Il Cantante Mascherato ha fatto il suo debutto assoluto sul canale principale italiano (Rai Uno) a gennaio 2020. Composto da quattro puntate in prima serata, in onda in diretta ogni venerdì, lo show punta a intrattenere ...
    Continua a leggere l'opinione »
    Programma insolito, sa intrattenere, non dura tanto, sa coinvolgere il pubblico
    Per qualcuno potrebbe risultare banale o noioso
  • millifly
    Tanto hype per poca sostanza
    opinione inserita da millifly il 03/03/2020
    Arrivato come una novità nel palinsesto televisivo serale di Rai 1, Il Cantante Mascherato è stato forse il programma più pubblicizzato degli ultimi tempi. Non se ne poteva quasi più tra hype e curiosità e non sorprende che abbia avuto anche un discreto successo. Alla conduzione l’inossidabile Milly Carlucci e il solito format di esibizioni e giuria. Obiettivo questa volta non giudicare performance ballerine ma dei misteriosi cantanti mascherati. Dietro delle maschere si nascondevano dei personaggi famosi e ai giudici e poi al pubblico da casa scoprire che erano. In tutto quattro puntate per uno sviluppo interessante solo a tratti. Non lo boccio del tutto perché alla fine mi ha sorpreso il personaggio dietro alla maschera del coniglio, io pensavo a tutt’altra persona, però alcuni erano proprio palesi e troppo scontati. Da Fausto Leali ad Albano. Il programma intrattiene ma forse andava sviluppato con puntate tematiche e non con esibizioni ed eliminazioni, quasi scontate. Solita noia la scelta dei giudici che dicevano sempre e stesse cose. Un programma nuovo ma con troppe cose vecchie viste e straviste al suo interno.
    adatto a tutti
    fa perdere quasi subito l'ìnteresse
  • bino
    Delusione
    opinione inserita da bino il 30/01/2020
    Sicuramente andro' contro corrente ma onestamrnte non sono riuscito a trovare qualcosa di interessante in tale programma.Lo trovo di una banalitata' esagerata cosi' come strutturato.Potrebbe essere piu' coinvolgente se gli indizi forniti per l'individuazione fossero un tantino piu' definiti e se lo "smascheramento" avvenisse in tempi piu' rapidi .Cosi come proposto diventa noioso e il giro su altri canali costituisce l'unica via di fuga.Basterebbe inserire qualche variante come ad esempio un elenco allargato dei possibili cantanti mascherati in parallelo ad un elenco di indizi in modo che il telespettatore possa impegnare l'sttenzione ragionando sulle possibili combinazioni ,o l'inserimento di oggetti legati ai cantanti,insomma movimentarlo un po' coinvolgendo il telespettatore.
    ascolto dei brani musicali
    poco stimolante ,noioso
  • gianlucajj1709
    Chi si nasconde dietro la maschera?
    opinione inserita da gianlucajj1709 il 25/01/2020
    È iniziato ormai da qualche settimana su RAI 1 il cantante mascherato, il format è già noto in America e dopo qualche tempo è approdato anche da noi. Il programma è davvero semplice: 8 cantanti nascosti da maschere molto pittoresche e costumi di scena si esibiranno e il pubblico e la giuria dovranno capire quale personaggio del mondo dello spettacolo si nasconde dietro la maschera, in ogni puntata i due che risulteranno i peggiori si sfideranno in un confronto canoro e il pubblico sceglierà chi mandare avanti e chi invece smascherare. Naturalmente per rendere più interessante il tutto i protagonisti si esibiranno in con voci leggermente contraffatte e con canzoni totalmente differenti dal loro stile e repertorio, prima di ogni esibizione ogni maschera fornirà indizi utili a capire la propria identità. Come dicevo il format prende origine da quello americano che in breve tempo ha raggiunto un grandissimo successo, la versione italiana non è da meno anche se la trovo un po' pesante. I giudici si perdono in critiche davvero lunghe e a tratti fuori luogo, nem complesso però il programma è bello
    Interessante e divertente
    Giuria un po' noiosa
  • viola04
    Sotto la maschera
    opinione inserita da viola04 il 18/01/2020
    Rai 1 ha iniziato il nuovo anno proponendo il venerdì sera uno spettacolo inedito per l'Italia, che si intitola "Il cantante mascherato". L'idea è stata di Milly Carlucci che ha scoperto il format e ha deciso di portarlo anche sui nostri schermi. Si tratta di una gara in cui i concorrenti si sfidano nell'interpretare canzoni famose. Gli interpreti vengono valutati sia da una giuria, sia dal pubblico attraverso i social e ad ogni puntata un concorrente viene eliminato. La particolarità sta nel fatto che i cantanti sono personaggi famosi, ma appaiono sul palco mascherati e assolutamente irriconoscibili. Quindi vengono valutati per la loro esibizione, senza avere idea di chi si celi dietro la maschera. I personaggi in gare appaiono travestiti da pavone, leone, coniglio, mastino e così via. Alla fine della puntata ne viene eliminato uno, che a quel punto deve finalmente rivelare la sua identità. Lo spettacolo risulta divertente non solo perché vengono proposte a volte canzoni memorabili o anche solo gradevoli, ma per la curiosità di scoprire chi si nasconda dietro alle varie maschere. La curiosità è alimentata dai giurati, che non solo esprimono il loro giudizio sull'interpretazione, ma fanno ipotesi su chi possa essere il concorrente. Chi c'è dietro alle varie maschere? Arisa? Serena Autieri? Max Giusti? Chissà! Il programma mi piace, è adatto a qualsiasi età ed è molto indicato a chi desidera svagarsi.
    divertente
    nessuno
  • cancrina
    indovina chi c'è dietro la maschera
    opinione inserita da cancrina il 18/01/2020
    Di recente su rai uno in prima serata è iniziato un nuovo programma televisivo condotto da Milly Carlucci ispirato ad un programma Americano e cioè Il cantante mascherato. Si tratta di un programma televisivo che ha cinque giudici e devono valutare ma soprattutto indovinare chi c'è dietro la maschera, infatti ci sono diversi concorrenti mascherati che cantano e che non devono farsi riconoscere. E' un programma leggero e facile da seguire, se vogliamo anche un po divertente perché dietro la maschera ci sono personaggi del mondo dello spettacolo che già fanno i cantanti di mestiere e altri invece che non lo fanno ed è bello poter immaginare chi possa esserci dietro la maschera. Si compone di quattro puntate e alla fine di ogni puntata uno dei cantanti mascherati viene smascherato rivelando la propria identità. Si tratta di un programma che può essere visto da tutti in quanto non è volgare e pesante.
    carino
    nessuno
  • vesponethebest
    Ottimo music game
    opinione inserita da vesponethebest il 11/01/2020
    Ieri sera è andata in onda dagli studi Rai Fabrizio Frizzi di Roma la prima puntata del music show Il cantante mascherato condotto da Milly Carlucci, personaggio che a me non attira tanto, però posso dire che nel complesso la trasmissione a me è piaciuta molto. Il canale di riferimento è Rai1, detto music show consiste nell'indovinare quale personaggio famoso o cantante si cela all'interno di una sorta di pupazzo, considerando che quest'ultimo deve interpretare una canzone più o meno recente. C'è la giuria quindi composta da cinque personaggi famosi, vale a dire Nicoletta Strambelli detta Patty Pravo, quindi Flavio Insinna, Ilenia Pastorelli, Guillermo Mariotto e Francesco Facchinetti. Le esibizioni hanno riguardato otto concorrenti, che allo stato attuale sono rimasti in sette. Lo show nel complesso è abbastanza divertente, torno a dire che Milly Carlucci non è fra i miei conduttori preferiti, ma ieri sera è stata piuttosto abile a condurre questa serata. Venerdì sera prossimo ci sarà la prossima puntata e senza ombra di dubbio ne vedremo delle belle, perché trasmissioni così della Rai riescono ad allietare le serate di venerdì, in attesa che possa tornare come protagonista il grande Carlo Conti.
    da vedere
    Milly Carlucci non fra i miei conduttori preferiti